Lexus, ecco il primo Suv economico: finalmente alla portata di tutti, boom di prenotazioni per averla

Il Suv creato dalla casa automobilistica Lexus è alla portata di chiunque. Prezzi agevoli e prestazioni che hanno attirato tanti e nuovi clienti

La casa automobilistica giapponese, facente parte del gruppo Toyota, ha deciso di accontentare proprio tutti. Il nuovo modello che sta mettendo in commercio non abbandona lo stile lussuoso a cui il marchio ci ha abituati. Nella sede principale di Nagoya ne è stata fatta di strada, a partire dall’anno della sua fondazione, il 1989. Oggi, il suo slogan “experience amazing” sta facendo il giro del globo, grazie a dei modelli che stanno riuscendo a sbaragliare il mercato.

nuovo suv lexus economico
Lexus, arriva il nuovo suv economico (MondoFuoristrada)

Di certo, il nuovo Suv compatto della Lexus è già riuscito ad avere un’ottimo risultato in termini di domande. La posizione del marchio a livello globale è divenuta d’importanza strategica, se andiamo a parlare di numeri nelle vendite.

L’alta qualità messa in campo, unita ad una tecnologia sempre più avanzata, sta attirando a sé le mire dei tanti amatori del settore automobilistico. Il primo Suv compatto della gamma, però, è pronto a prendersi la scena a mani basse.

L’idea dei dirigenti è quella di espandere il proprio portafoglio prodotto, così da poter andare a guadagnarsi ulteriori fette del mercato. I dettagli del nuovo esemplare hanno già affascinato chiunque e noi di MondoFuoristrada.it ve li sveleremo nei prossimi paragrafi.

Approfondimento sul Suv della Lexus

Il modello che andremo a descrivervi deriva da quello più conosciuto sotto il nome di Yaris Cross. Eppure, le differenze si notano, dato che si presenta con un design più sofisticato e maggiormente elegante. Molto probabilmente, verrà lanciato sul mercato nel secondo semestre dell’anno solare in corso e sarà offerto con una o più versioni ibride.

Lexus LBX prezzo
Il nuovo SUV LBX della Lexus (Lexusenthusiast.com) – MondoFuoristrada.it

Sono tanti gli automobilisti che si stanno affidando sempre più spesso alla versione ibrida e alle alte tecnologie. Proprio per questo motivo, le domande arrivate a casa Lexus, per il suddetto modello, sono sempre più insistenti. Si chiamerà LBX e andrà incontro a delle soluzioni sostenibili, proprio come richiesto dalle tante normative vigenti in materia.

Il costo di partenza potrebbe aggirarsi intorno ai 30 mila euro. Un Suv compatto economico, quindi, per la categoria di cui fa parte. L’idea del marchio è quella di improntarlo ad uno sviluppo che lo porti lontano dalla Toyota Motor Corporation, visto che vuole renderlo un B-Suv con un design dinamico. Una “piccola” Lexus che, molto probabilmente, si affiderà ad un motore 1.5 a benzina con 4 cilindri, in grado di erogare 116 CV.