Dramma durante la gara, l’auto finisce sugli spalti: è tutto distrutto lì

Incredibile quanto accaduto sulla pista di Portimao, dove una vettura è finita in tribuna nel corso di un evento. Panico e terrore.

Il motorsport è pericoloso, come c’è scritto su tutti i pass degli addetti ai lavori che si recano in circuito, che siano essi piloti, giornalisti o membri delle squadre. Negli anni, la sicurezza ha fatto passi da gigante, ma il rischio 0 non ci sarà mai quando si raggiungono determinate velocità, e non ci stiamo riferendo soltanto ad F1 o MotoGP.

incidente porsche cup
Porsche in tribuna causa il panico (Instagram) – Mondofuoristrada.it

Qualche settimana fu, sulla pista di Portimao, in Portogallo, è avvenuto un terribile incidente che ha visto protagonista una Porsche, impegnata in una gara di una categoria di contorno al FIA WEC, il mondiale endurance. La dinamica è stata poco chiara, ma ciò che conta è che l’auto è finita negli spalti. Per fortuna, nessuno si è fatto male.

Portimao, pazzesca scena durante la Porsche Cup

Durante le prove libere della Porsche Sprint Cup spagnola, ci sono stati attimi di terrore sulla pista di Portimao, in Portogallo. Alexandre Araia, a bordo di una 911 GT3 Cup, gestita dal team Monteiros Competition, è finita sugli spalti, riuscendo, incredibilmente, a sfondare le reti di sicurezza ed incastrandosi nel posto dove, di solito, sono seduti gli spettatori.

incidente porsche cup
Porsche Tribuna (Instagram) – Mondofuoristrada.it

Secondo a quella che è stata la dinamica, la vettura sarebbe uscita di pista violentemente, anche se quello è un punto dove, di solito, questa tipologia di vetture non arriva a velocità supersoniche. A quel punto, il particolare ghiaione posizionato in quella zona della pista, ha fatto schizzare la Porsche, che ha saltato le barriere ed è finita per sfondare le reti di protezione.

A quel punto, non c’era nulla che potesse evitare il fatto che la vettura andasse a finire sulla tribuna, e così è stato effettivamente. Per una sorta di miracolo, l’auto in questione non ha colpito nessuno, visto che in quella parte delle gradinate non erano presenti degli spettatori. Quelli che erano situati nelle vicinanze hanno visto la scena, e dai vari video che girano in rete, si può ascoltare benissimo il loro terrore nel momento in cui la vettura è andata in tribuna come se fosse un proiettile.

L’evento è accaduto qualche settimana fa, durante una gara di contorno del FIA WEC, che disputava, in quel week-end, la 6 ore di Portimao, vinta dalla Toyota GR010 Hybrid davanti alla Ferrari 499P ed alla Porsche 963, la quale ha completato il podio. Tutto il fine settimana è stato però rovinato da questo evento, che ha causato panico e terrore.

Per la pista di Portimao, questo 2023 non è di certo iniziato nel migliore dei modi, visto quanto accaduto nel fine settimana compreso tra il 24 ed il 26 di marzo, quando ha ospitato la MotoGP. Nelle prove libere del venerdì, infatti, Pol Espargaró è stato vittima di un drammatico incidente, che ha tenuto tutti con il fiato sospeso. Durante la Sprint Race, Enea Bastianini ha avuto una sorte simile, ed entrambi non sono ancora riusciti a tornare in pista. Sono state avanzate numerose polemiche per via della particolare ghiaia, che è fatta quasi da tutti sassi. Questo incidente non migliorerà la situazione.