Alonso come Valentino Rossi, ammissione da brividi: tifosi in delirio

Alonso come Valentino Rossi, ammissione da brividi: tifosi in delirio. Il pilota spagnolo sarà il più vecchio al via del prossimo Mondiale di Formula 1

Nonostante i 41 anni suonati, Fernando è ancora il solito leone pronto a battagliare. La sua nuova avventura con l’Aston Martin parte carica di aspettative, con la speranza di essere più competitivo dell’esperienza in Alpine.

Alonso e Valentino Rossi
Alonso e Valentino Rossi – Mondofuoristrada.it

Ci sono sportivi che a 41 anni hanno già smesso da quasi un decennio e chi invece sceglie di superare anche i propri limiti. Uno di questi è Fernando Alonso, storico pilota di Formula 1 classe ’81. Il bicampione del mondo di Oviedo ha deciso di continuare nel Circus dopo aver provato diverse esperienze anche in altri ambiti. Il tentativo di portare a casa la famigerata Triple Crown si è infranto alla 500 Miglia di Indianapolis, mentre la Le Mans non gli è sfuggita (per ben due volte).

Il tanto girovagare nell’ambiente del Motorsport lo ha comunque riportato alla base, dove si sentiva a più agio. Con l’Alpine ha vissuto comunque due anni positivi, tornando sul podio e battagliando ad armi pari con il giovane compagno di box, Esteban Ocon. solo la sfortuna e i ritiri forzati da troppe noie tecniche non hanno permesso all’ex pilota della Ferrari di chiudere davanti al collega nella classifica del campionato.

Alonso non molla: tutto pronto per la sua nuova avventura con l’Aston Martin

Fernando Alonso
Fernando Alonso – Mondofuoristrada.it

Il 2022 è stato però il canto del cigno per l’asturiano tra le fila del team francese. Le ambizioni sembravano essere diverse e lo spiraglio offerto dal ritiro di Vettel gli ha concesso l’opportunità di entrare nel mondo Aston Martin. Lawrence Stroll, facoltosissimo imprenditore canadese, ha mire importanti e di certo ha i fondi per perseguirle. Nel 2023 Alonso proverà a rientrare nella lotta che conta, quella per le prime posizioni. Al suo fianco avrà un pilota con quasi la metà dei suoi anni, Lance Stroll, che può solo apprendere dal maestro i trucchi del mestiere.

A parlare di una strana ma azzeccata similitudine per Alonso, è stato il Team Principal della scuderia inglese, Mike Krack. Il numero uno della gestione sportiva F1 dell’Aston Martin rivede in Alonso il personaggio di Valentino Rossi in MotoGP.

Valentino Rossi e Alonso: un accostamento sensato per il TP dell’Aston Martin Mike Krack

Valentino Rossi
Valentino Rossi – Mondofuoristrada.it

Parlando ai microfoni degli spagnoli di AS, Krack ha affermato: “Certo, si può dire che ad Alonso non restano molti anni in Formula 1, ma non sono sicuro che lui la veda così. Lo abbiamo già visto con Valentino Rossi: se c’è la motivazione, la dedizione, la preparazione fisica e mentale, non è scontato che prosegua per pochi anni. Io non lo credo: Alonso è molto motivato così come lo era Valentino”.

Il dirigente sportivo lussemburghese ha poi aggiunto: “Se tutti guidassero la stessa vettura, Fernando sarebbe sempre in prima fila. Il nostro compito principale ora è quello di fornirgli una vettura che glielo renda possibile. Se lo facciamo, Fernando sarà davanti”.