Parcheggi pericolosi: la moda dei suv e delle elettriche Mette a rischio la sicurezza

Non solo incendi accidentali e autopiloti difettosi: ora le automobili elettriche lasciano emergere anche un altro problema che i progettisti incredibilmente non avevano considerato. Fino ad oggi. Ecco perchè è pericoloso.

Lasciare la propria automobile elettrica parcheggiata potrebbe diventare davvero pericoloso anche se il luogo in cui si trova è custodito e protetto dai ladri. Il vero pericolo non è questo ma che al tuo ritorno, tutto sia ormai distrutto ed irrecuperabile. La ricerca arriva da oltre la Manica e mette tutti in guardia: speriamo che le autorità intervengano prima che qualcuno si faccia davvero male sul serio.

Tesla Canva 9_1_2023 MondoFuoristrada
I pericoli crescono… (MondoFuoristrada.it)

I rischi del mestiere

Guidare un’automobile elettrica ha tanti vantaggi tra cui quello non trascurabile di non pagare il Bollo Auto e soprattutto il non doversi preoccupare costantemente del rincaro di benzina e diesel, tanto la vostra Tesla appena comprata si alimenta soltanto con l’elettricità erogata dalla centralina, no? Ovviamente, come in tutte le belle cose anche nel comprare un’auto simile c’è il rovescio della medaglia.

Infatti, le automobili elettriche presentano ben altri rischi come evidenziano ricerche ed esperienze condivise dai proprietari sui sociale network o sugli appositi profili per recensire le vetture appena comprate. Una ricarica fatta male potrebbe portare ad un cortocircuito con conseguente incendio o semplicemente lasciarvi senza la macchina nel momento del bisogno con la batteria a terra, per non parlare di guasti e sistemi difettosi…

Parking Canva 9_1_2023 MondoFuoristrada
…e parcheggi distrutti. Ma ci arriveremo… (MondoFuoristrada.it)

Sempre di più

Come evidenziato da ricerche condotte da enti anche molto importanti ed autorevoli – una è stata pubblicata dalla CNN molto recentemente per esempio – le vetture elettriche tendono a pesare sempre di più rispetto alle controparti a motore tradizionale e non c’è da sorprendersi di questo. Le vetture Green infatti hanno la batteria che già da sola aumenta considerevolmente il peso e i nuovi sistemi di sicurezza che generalmente, fanno sì che l’auto sia più pesante e larga della media.

Questo discorso naturalmente vale doppio per quel tipo di automobili che sarebbero già di per se ingombranti e pesanti pure se montassero un propulsore tradizionale al posto del motore elettrico. Parliamo proprio di crossover e SUV, le vetture che guarda caso vanno più di moda in questo periodo. Tutto questo discorso ci avvicina alla perplessità di un esperto di architettura che ha suscitato un bel dubbio nei governi di tutto il continente.

Un peso sullo stomaco

La British Parking Association ha recentemente presentato un rapporto in cui diversi ingegneri responsabili della progettazione dei parcheggi multipiano locali esprimono grande preoccupazione per il peso eccessivo delle nuove vetture elettriche che raramente rimane sotto le due tonnellate. Alcuni SUV sono così pesanti che ci sono dibattiti sulla legittimità di guidarli con la classica Patente B che ha un limite massimo di 3,5 tonnellate come previsto dai regolamenti nostrani.

Hummve Canva 9_1_2023 MondoFuoristrada
Vetture elettriche come il nuovo Hummer EV sono molto preoccupanti. E pesanti! (MondoFuoristrada.it)

Un punto di vista interessante però arriva dall’analisi di un lettore del quotidiano VaiElettrico, tale Pietro Violante che a quanto pare ha effettuato un bel calcolo basandosi sui dati forniti dalle case produttrici riguardo le automobili elettriche: “Le fondamenta su cui poggiano i parcheggi multipiano possono sostenere 5 quintali per metro quadro, ipotizzando un’area di 1000 metri quadrati, le colonne del parcheggio possono sostenere 500 tonnellate in totale”, si legge nell’analisi.

In sintesi, tenendo conto del peso generale delle automobili di nuova costruzione, questa è la conclusione del lettore: “Dare la colpa alle auto elettriche è una forzatura. Le vetture sono in genere più pesanti rispetto ad una ventina di anni fa”. Il problema insomma non è soltanto delle automobili elettriche. Quindi, in base a questa analisi, riformuliamo il nostro monito: attenti a dove parcheggiate il vostro SUV da tre tonnellate. Che sia elettrico o a motore endotermico tradizionale.