Il suv più venduto in Europa si rinnova per il 2023: attesa nelle concessionarie

Era un ritorno telefonato ma ciononostante la notizia è stata accolta molto bene dal pubblico. Pronto a replicare il record già ottenuto una volta, questo veicolo sarà uno dei giocatori da battere sul mercato dei SUV.

Un successo travolgente che è riuscito ad imporsi in un settore di mercato davvero complicato e difficile: così questo veicolo prodotto da una casa che nonostante la concorrenza e i cambiamenti avvenuti negli ultimi anni continua a rimanere uno dei principali marchi da battere in quanto a vendite. Scopriamo cosa cambierà a partire da quest’anno e perchè il veicolo è andato così bene sul mercato.

Ford Canva 6_1_2023 MondoFuoristrada.it
Sarà ancora lui? (MondoFuoristrada.it)

Record da battere

Secondo i dati ancora in fase di rifinitura diffusi dalla stampa inglese ed americana anche il 2022 è stato l’anno dei SUV e dei crossover sportivi ed elettrici che in media, hanno venduto qualcosa come 30.000 – 40.000 unità al mese nel corso dell’anno appena trascorso, cifre importanti che fanno ben comprendere perchè ogni marchio è corso ai ripari progettando il proprio mezzo di questo tipo.

Tra tutti i SUV che hanno venduto bene in Europa però uno su tutti è stato capace di battere anche la dura concorrenza giapponese costituita soprattutto da Toyota che continua a mantenere intatto il record per il marchio più venduto al mondo nonostante la concorrenza stia recuperando terreno, negli ultimi anni. Ma andiamo a vedere quale auto ha vinto il record di crossover più venduto in tutto il continente.

Ford Canva 6_1_2023 MondoFuoristrad.it
Il record va a Ford (MondoFuoristrada.it)

Il primato continua

L’automobile che su tutte ha venduto di più in Europa nel settore di mercato in questione è la Ford Kuga, piccolo crossover della casa americana che nell’ultimo anno ha piazzato poco meno di 50.000 esemplari in tutto il nostro continente con 23.000 unità vendute solo nel primo semestre del 2022. Anche nel 2021, Kuga aveva portato a casa un impressionante primato di 48.000 esemplari venduti che non è male per un veicolo uscito nel 2008 che inizia pure ad avere una certa età.

Ovviamente la casa americana ha intenzione di spingere molto su questo modello, forte dei risultati incredibili conseguiti negli ultimi due anni: “Kuga è il veicolo giusto su cui puntare per i nostri clienti”, fanno sapere proprio dal marchio che ha in mente un restyling del modello in occasione del nuovo anno appena iniziato in cui la Ford Kuga farà la parte del leone, dovendosi difendere dalla concorrenza sempre più spietata.

Somiglianze volute 

Secondo le indiscrezioni già filtrate dalla sede europea della casa Ford la prossima Kuga punterà molto sullo spazio interno e sulla tecnologia di bordo, due elementi che hanno premiato il veicolo nel corso della sua permanenza sul mercato. Il veicolo dunque monterà uno schermo più grande ed avrà un comfort interno migliorato con il bagagliaio che potrebbe diventare ancora più capiente di quanto non lo fosse già prima.

Kuga Web Source 6_1_2023 MondoFuoristrada,
La Ford Kuga è pronta per il nuovo ano (MondoFuoristrada.it)

La somiglianza del prossimo SUV di casa Ford con il modello Escape venduto negli Stati Uniti è evidente soprattutto nella nuova linea del frontale che diventa più massiccia aumentando la somiglianza con i modelli americani del crossover preferito dagli europei. Vedremo se anche qui nel continente queste modifiche estetiche forse un po’ azzardate verranno apprezzate sul serio.

Il veicolo monterà probabilmente il collaudato motore ibrido da 225 cavalli che garantisce prestazioni dignitose anche in autostrada rendendo la Ford Kuga adatta non solo alla città grazie alle piccole dimensioni per essere un SUV ma anche ai viaggi di media durata. Riguardo al prezzo fissato a poco più di 33.000 Euro vedremo se la casa gonfierà un po’ questa cifra per via del restyling. Nei prossimi mesi sapremo sicuramente tutto.