Altro che Fiat Panda, il 2023 sarà stravolto dall’arrivo di questo nuovo modello: Stellantis stavolta ha vinto

Altro che Fiat Panda, il 2023 sarà stravolto dall’arrivo di questo nuovo modello: Stellantis stavolta ha vinto. Sarà una delle più acquistate

Il gruppo capitanato da John Elkann ha in serbo una bella sorpresa per i suoi clienti. Il nuovo anno vedrà il lancio sul mercato della nuova Mobi, un modello destinato a ritagliarsi un’importante fetta del settore.

Fiat Panda
Fiat Panda – Mondofuoristrada.it

Grande svolta in arrivo nel mondo Fiat-Stellantis. Il 2023 sarà un anno di novità per il mercato italiano a cui la casa automobilistica nostrana vuole riservare uno sbarco degno di nota. Stiamo parlando della nuova Mobi, che dovrebbe andare ad occupare il settore di mercato da sempre riservato alla storica Panda. Quest’ultima, lanciata dall’azienda torinese nel 1980, per sostituire la famigerata 126, ha trascorso in auge 4 decenni, senza mai perdere il proprio fascino e la propria utilità.

Considerata tra le migliori city car a disposizione a livello internazionale, il suo appeal è cresciuto anche in altri paesi europei (vedi soprattutto la Spagna). Ora però, anche un glorioso nome come quello della Panda potrebbe dover concedere spazio ad una sorella gemella. La Mobi 2022-2023 si caratterizza per l’inserimento tra gli optional dei controlli elettronici di stabilità e trazione. Non un particolare da poco visto che questo articolo di sicurezza diverrà obbligatorio a partire dal 2024.

Altro che Fiat Panda, il 2023 sarà stravolto dall’arrivo di questo nuovo modello: Stellantis stavolta ha vinto

Novità Stellantis 2023
Novità Stellantis 2023 – Mondofuoristrada.it

Nata per il mercato brasiliano, la citycar Fiat Mobi, è pronta al salto in Italia. Ricchissima di hi-tech e con aggiornamenti tecnici degni di nota, sembra strizzare sempre più l’occhio al mondo delle Suv.

La disponibilità del controllo di stabilità (ESC), come abbiamo detto, è di particolare importanza anche per il futuro. A questo aggiungiamo nella dotazione di serie della top di gamma Trekking, i sistemi multimediali con Android Auto e Apple Carplay.
Quest’ultima, inoltre, sfoggia un nuovo stile particolarmente aggressivo, andando a coprire il ruolo di competitor delle mini Suv da città (vedi il Juke della Nissan).

La Mobi 2023 viene proposta in Brasile con un motore 1.0 Flex a 4 cilindri da 71 Cv di potenza massima nell’utilizzo a benzina che salgono a 74,5 Cv con l’etanolo. I consumi sono ovviamente molto competitivi: parliamo di una media di 13,5 km/l in città e 15 km/l nell’extraurbano, per un’autonomia totale di 700 km.

Il cambio a 5 rapporti è automatico, mentre il motore da 999cc garantisce una velocità massima dichiarata di 151 km/h. Lo scatto 0-100 km/h in 15,8 secondi, tempo che può scendere a 14 secondi con la variante etanolo.

Altro che Fiat Panda, il 2023 sarà stravolto dall’arrivo di questo nuovo modello: Stellantis stavolta ha vinto

Fiat Mobi
Fiat Mobi 2023 – Mondofuoristrada.it

Ad oggi non è stata ancora stabilita una data di sbarco del nuovo modello nel mercato italiano. L’idea è ormai lanciata all’interno dei vertici Stellantis, pur essendo consci della grande concorrenza che esiste nel settore specifico. Con ogni probabilità bisognerà attendere ancora qualche mese per trovarla nei concessionari del nostro Paese.