Ultim’ora Schumacher, l’annuncio è appena arrivato: mondo della Formula 1 spiazzato

Ultim’ora Schumacher, l’annuncio è appena arrivato: mondo della Formula 1 spiazzato. Il pilota tedesco è sempre al centro dell’attenzione mediatica

Dopo essere stato scaricato dalla Haas, Mick è in cerca di una nuova sistemazione che possa permettergli di mostrare a tutti il proprio valore. Difficilmente però avrà un sedile libero per gareggiare nel Circus nel 2023.

Schumacher
Michael e Mick Schumacher – Mondofuoristrada.it

Per ora non sono arrivate ancora proposte ufficiali per permettergli di gareggiare in Formula 1, ma la sua ferma idea è quella di rimanere in pianta stabile nel Circus. Mick Schumacher, figlio del grande Michael ha corso per due stagioni con il team americano della Haas. Dopo essere cresciuto nella Ferrari Driver Academy, il 23enne nato in Svizzera, ha colto l’occasione di esordire nella categoria regina due anni fa.

Da campione del mondo della F2 aveva attirato attorno a sé l’attenzione di tifosi e addetti ai lavori. Il primo campionato, al fianco di Mazepin, è stato poco indicativo, sia per il valore del compagno di box, sia soprattutto per la poca competitività della sua monoposto.

Nel 2022 ha trovato invece in Kevin Magnussen un osso molto duro, in grado di chiudere la stagione con il doppio dei suoi punti, 25 a 12. Questo non è piaciuto molto a Gunther Steiner, team principal della Haas e suo iniziale sostenitore.

Ultim’ora Schumacher, dopo l’addio alla Haas c’è la Mercedes nel suo destino

Mick Schumacher
Schumi Jr in conferenza stampa – Mondofuoristrada.it

Alla fine i vertici americani hanno deciso di prendere Nico Hulkenberg al suo posto, lasciandolo senza sedile. Se a questo aggiungiamo la fine del contratto che lo legava all’Academy Ferrari, ci troviamo di fronte ad un futuro tutto da scrivere per il figlio d’arte. Un futuro che lui vorrebbe a tutti i costi ancora in Formula 1, per mostrare il reale valore che ha.

Tra la McLaren, l’Alpine e la Williams, in molti gli avevano promesso una chance, ma alla fine tutti hanno trovato differenti soluzioni. Il rischio ora di rimanere con un pugno di mosche in mano esiste veramente, ma in suo soccorso può arrivare addirittura la Mercedes.

Toto Wolff è alla ricerca di un terzo pilota che possa affiancare George Russell e Lewis Hamilton e un giovane come Mick può fare al caso loro. Lui di certo non si tirerebbe indietro, anche se non avrebbe possibilità di gareggiare nel prossimo anno.

Schumi Jr vuole restare in Formula 1: le sue intenzioni sono piuttosto chiare

Schumacher Haas
La Haas in pista – Mondofuoristrada.it

Parlando al portale tedesco Auto Motor und Sport, Mick Schumacher ha spiegato chiaramente le proprie intenzioni per il futuro

Voglio assolutamente rimanere in Formula 1 e ora sto valutando le opzioni disponibili. Spero di scegliere il progetto giusto. Mi piacerebbe dimostrare a tutti quelli che non credono in me che si sbagliano. So cosa posso fare, l’ho dimostrato nelle categorie junior e non vedo perché non dovrei essere in grado di fare lo stesso in Formula 1“.

Per il classe ’99 il ruolo di riserva nel team di Brackley sarebbe comunque meglio di un cambio di categoria, magari per provare il DTM. Il Circus è e deve rimanere la sua casa e anche a livello di immagine in molti sarebbero d’accordo.