Fiat, la “super” Punto diventa 4×4 | un mostro mai visto che vale una fortuna

Non si è mai vista una Fiat Punto così aggressiva e versatile, gli esemplari di questo tipo sono pochissimi. Sarà per questo che la vettura di oggi ha un prezzo di listino degno di una Lotus nuova di zecca. Ecco come è fatta.

In passato ci è capitato di parlare un po’ del fatto che Fiat non ha costruito spesso automobili sportive o potenti: pur non potendo vantare una vera supercar nel proprio listino, almeno non una prodotta in serie, la casa torinese ha spesso fatto bella figura in competizioni di vario genere, inclusi i rally ufficiali europei e mondiali. Guardate questa Fiat Punto che razza di bolide, ad esempio.

Mostro Canva 16_11_2022 MondoFuoristrada
(Canva)

Popolare e piacevole

Tra le automobili più famose in Europa in assoluto non possiamo non menzionare un vero capolavoro dell’attuale Gruppo Stellantis, un’auto progettata tanti anni fa ma ancora così attuale da essere estremamente gradita sul mercato dell’usato del nostro paese: la Fiat Punto. Questa utilitaria prodotta in tre serie, l’ultima delle quali viene chiamata anche Grande Punto per le sue dimensioni decisamente più importanti, ha lasciato un segno indelebile nella nostra cultura popolare.

La Punto è una delle cinque Fiat più vendute di sempre assieme ad auto come la 124 e la Panda: i numeri di produzione non mentono con le prime due serie costruite in più o meno 3 milioni di esemplari l’una e la terza che si ferma a “soli” due milioni di unità, auto più auto meno. Numeri da capogiro, un po’ come quelli riguardanti il motore e l’accelerazione di questa speciale auto.

Abarth Web Source 16/11/2022 Mondofuoristrada
Guardate che mostriciattolo! In senso buono ovviamente. (Web Source)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pronta per gareggiare

Come tutte le automobili che portano lo stemma Abarth sul cofano e che sono destinate alla pista anziché alla strada – i più attenti di voi avranno già riconosciuto il simbolo sul muso nella foto qui sopra – anche questa versione molto speciale della piccola Punto non è esattamente l’auto adatta per andare a fare la spesa: il rumore di quel motore spaventerebbe sicuramente tutti gli altri clienti.

L’automobile trae evidente ispirazione dalla Fiat Punto S1600 che venne costruita sulla base della seconda serie della vettura nel corso degli anni 2000 per gareggiare nel campionato italiano – dove ottenne due prestigiosi primi posti- e nella Junior WRC. La versione che potete ammirare qui sopra però costa molto di più e, soprattutto, ha il motore di una vera leggenda delle corse.

Punto e basta

L’auto, come spiega l’annuncio di vendita disponibile online, è una delle tre Fiat Punto Rally 4WD costruite, una versione allestita dalla Abarth per le gare su sterrato e utilizzata da scuderie private in occasioni di eventi ufficiali, anche se non nella massima serie del rally mondiale. L’auto però ha un pezzo di WRC dentro di sé: il suo motore da 300 cavalli e 2.000 di cilindrata elaborato partendo da quello della Delta HF, ossia di una vera campionessa mondiale.

Vendita Canva 16_11_2022 MondoFuoristrada
L’annuncio di vendita: è tutto vero. (Web Source)

Ora passiamo però alle note dolenti. Perchè questa speciale auto, essendo stata prodotta in pochissime unità, non si compra certo a buon mercato. Pur essendo usata – l’auto ha gareggiato in più eventi ufficiali come spiega l’annuncio – il suo prezzo è più vicino a quello di una sportiva nuova di zecca. Si parte da 50.000 euro, che non sembra un prezzo negoziabile, a meno che il proprietario in privato non dica altrimenti.