La prima automobile trasparente del mondo: si vede tutto!

Ecco la prima auto completamente trasparente al mondo: un modello unico al mondo, davvero speciale, nato con l’obiettivo di mostrare tutto!

Ci sono case automobilistiche che hanno fatto la storia e che hanno “il dovere” di continuare a farla, proiettandosi in operazioni di marketing audaci, che simboleggiano coraggio, intraprendenza, genialità, un pizzico di sana follia.

La prima auto trasparente al mondo
Ecco la prima auto trasparente al mondo: è stata creata da una nota casa giapponese (fonte instagram) – mondofuoristrada.it

Eravamo nel 2019 quando la Honda, e i giapponesi in tal senso non sono secondi a nessuno, presentò addirittura, sul circuito nipponico di Motegi, nel corso di un evento speciale organizzato ad hoc, una S2000 Roadster completamente trasparente che lasciò gli addetti ai lavori e gli appassionati letteralmente senza fiato.

Naturalmente non si trattava di un modello destinato a uscire sul mercato, ma di un colpo di genio finalizzato a mostrare al mondo, agli addetti ai lavori, ai fan della Honda, come era fatta quell’auto che 20 anni prima aveva stupito il Sol Levante e non solo. Solo i giapponesi potevano immaginare di costruire un modello demo totalmente trasparente che incarnasse lo spirito di Honda, la volontà di raccontare al pubblico, pezzo per pezzo, bullone per bullone, come era stata concepita quell’auto. Della serie non ci nascondiamo, siamo questi, e abbiamo intenzione di stupirvi!

Per celebrare un’occasione importante come quella, i fan della Honda S2000, provenienti da tutto il Giappone e naturalmente anche da altri parti del mondo, si erano riuniti sul circuito Honda Twin Ring di Motegi per ascoltare, carichi di passione, come bambini di fronte al loro nuovo regalo di Natale, i discorsi degli ingegneri di Honda che avevano lavorato in passato sulla roadster.

Nel 2019 a Motegi, la Honda presentava la prima auto trasparente al mondo: incarnava lo spirito e le emozioni della S2000

Ognuno di loro in quell’occasione ebbe la possibilità di vedere da vicino la prima auto trasparente al mondo, quella che incarnava lo spirito di Honda e della S2000. Parate, foto, discorsi d’eccezione: mai celebrazione fu organizzata in modo migliore per celebrare l’autorevole concept di Honda. A incarnarlo alla perfezione c’era questo modello di Roadster trasparente, al centro della scena, bella come la più affascinante delle modelle che sfila sulla passerella più importante.

Honda S2000 Roadster
Honda S2000 Roadster: il modello trasparente che stupì il mondo nel 2019 (fonte instagram) – mondofuoristrada.it

Lei era la protagonista, la top model di punta che, rappresentava, alla perfezione, lo stile voluto per anni dalla casa di moda: questa metafora ci sia concessa per farvi capire come Honda concepì la nascita di quel modello trasparente che doveva raccontare i 20 anni della S2000.

Gli ingegneri avevano una voglia matta di mostrare, ai tanti appassionati che accorsero a quella storica celebrazione, il funzionamento interno della roadster Honda, anche in prospettiva di progetti futuri. Dal suo rivoluzionario quattro cilindri NA ad alto rendimento, passando per la struttura ibrida monoscocca/telaio sottostante, fino al sistema di sospensione a doppio braccio oscillante sulla ruota attorno a tutti e quattro gli angoli. Migliaia e migliaia di persone accorse a Motegi potevano vedere tutto con i loro occhi.

Honda era orgogliosa di come tutto nella S2000 si fondesse insieme, e questo roadster trasparente era capace di trasmettere alla perfezione emozioni e coinvolgimento, come se un piccolo pezzetto della S2000 l’avessero costruito ognuna delle persone che accorsero quel giorno ad ammirarla da vicino.

 

Impostazioni privacy