Lamborghini, nuovo SUV in arrivo nel 2024? Ecco come potrebbe essere

La Lamborghini è pronta a rinnovarsi con un nuovo SUV eccezionale e saranno molti coloro che la vorranno acquistare.

In Emilia Romagna non mancano di certo le grandi aziende che hanno avuto modo di farsi conoscere grazie alla produzione di una serie di automobili di altissimo livello. Da questo punto di vista non vi è dubbio alcuno sul fatto che la Lamborghini sia una delle più dominanti di sempre.

Lamborghini, come sarà il nuovo SUV
Lamborghini (MondoFuoristrada)

Il suo intento è sempre stato quello di mettere a disposizione dei suoi clienti delle automobili che potessero essere quanto più prestazionali possibili. L’assetto sportivo infatti è il punto di forza della Lamborghini, tanto è vero che erano in molti a essere scettici quando venne prodotta la Urus.

Quest’ultima è stato il primissimo SUV della storia della casa di Sant’Agata Bolognese e per i puristi del Toro, si trattava quasi di una tragedia. Non si poteva in alcun modo pensare a una Lamborghini in questo assetto da strada, in versione colosso piuttosto che nella sua classica variante da “fioretto”, elegante e capace di volare sull’asfalto.

Va detto che negli ultimi anni sono diventati moltissimi gli appassionati della Lamborghini che hanno deciso di dare fiducia alla Urus. Le novità non devono sempre essere viste in modo negativo, anzi si può dire che al giorno d’oggi quest’ultimo sia il modello più venduto della casa.

Sono tantissimi i calciatori e i personaggi del mondo dello spettacolo che ora vantano questo veicolo all’interno del proprio garage. Per questo motivo è la stessa Lamborghini che sembra aver capito che è tempo di rinnovarsi per il 2024.

Lamborghini URUS 2024: pronta a diventare ibrida

Non ci sono ancora novità per quanto riguarda l’estetica della nuova Urus, con il solo designer Mahboub1 su YouTube che si è immaginato il SUV del futuro. Al momento il veicolo in questione si presenta con una lunghezza di 513 cm, una larghezza di 203 cm e un’altezza di 162 cm.

Lamborghini Urus, ecco come si modifica
Lamborghini Urus, versione del 2024 (YouTube – MondoFuoristrada)

Il motore che monta attualmente è solo a benzina, con una potenza davvero sensazionale, dato che ha modo di sprigionare la bellezza di 666 cavalli grazie al V8 da 4000 di cilindrata. La sua velocità di punta tocca i 305 km/h e il suo costo di partenza è di ben 235 mila Euro.

A confermare che per il 2024 la Lamborghini darà vita alla nuova Urus è il CEO dell’azienda: Stephan Winkelmann. Quest’ultimo infatti ha spiegato come il SUV diventerà plug-in, dunque con una componente elettrica molto accentuata, in modo tale da arrivare pronti per il 2029, anno in cui la Urus sarà elettrica.

Non si sa ancora molto per quanto riguarda la nuova Urus, soprattutto per quanto riguarda la componente elettrica. Ciò che invece è certo è che verrà confermato il motore termico che attualmente è presente sulla Urus. Winkelmann è convinto infatti di come il futuro delle automobili a motore termico sarà destinato a terminare nel breve periodo.

Il modello potrebbe essere la prima grande versione elettrica della Lamborghini, dato che non si sa ancora il futuro di Revuelto e Huracan. Di sicuro si tratta di una grande innovazione e i risultati della Urus fanno ben sperare per il passaggio al plug-in.

Impostazioni privacy