Hamilton annuncia il suo futuro: ormai ha preso la sua decisione definitiva

Lewis Hamilton ha preso la sua decisione sul futuro, ed ora è pronto ad annunciarla al mondo intero. Ecco dove correrà in futuro.

Nonostante il periodo difficile che sta vivendo, Lewis Hamilton è sempre tra i personaggi più chiacchierati del mondo della F1. Non potrebbe essere altrimenti considerando che ha vinto sette titoli mondiali, ed ora che sta vivendo un periodo di digiuno, si è molto speculato su un suo possibile addio alla Mercedes ed anche su un suo ritiro, ma a questo punto, sembra che tutti gli allarmi del caso siano pronti a rientrare viste le ultime voci.

Hamilton ed il suo futuro
Hamilton nel paddock (ANSA) – Mondofuoristrada.it

Il nativo di Stevenage è comunque nel periodo più complesso della sua carriera, visto che non riesce ad ottenere una vittoria dal 5 di dicembre del 2021, giorno del GP dell’Arabia Saudita, e non va in pole position dallo stesso week-end. Il numero 103, relativo ai successi di tappa ed alle partenze al palo, gli sta portando un minimo di sfortuna, ma il suo talento, unito ad un’auto che potrebbe presto tornare competitiva, potrebbe cambiare le carte in tavola.

Hamilton è stato battuto per 35 punti da George Russell lo scorso anno, ma in questo 2023 si sta rifacendo con gli interessi, ed è costantemente davanti al suo giovane e rampante compagno di squadra. Detto questo, Sir Lewis ha rilasciato delle dichiarazioni molto interessanti riguardanti il proprio futuro, annunciando il rinnovo con il team di Brackley.

Hamilton, ecco con quale squadra correrà il campione

Lewis Hamilton ha compiuto 38 anni lo scorso 7 di gennaio, ma stando a quanto ha dichiarato, non c’è ancora nessuna intenzione di fermarsi. Il sette volte campione del mondo vuole continuare la sua avventura in F1, ed ormai è chiaro che lo farà ancora con la Mercedes. In un’intervista riportata da “Crash.net” il nativo di Stevenage ha detto la sua.

Lewis Hamilton rinnoverà con la Mercedes
Lewis Hamilton in azione (ANSA) – Mondofuoristrada.it

Ecco le sue parole: “Il nuovo contratto? Siamo davvero vicini e potrebbe essere annunciato alla fine dell’anno, potrei farvi aspettare, non ho altre informazioni da darvi. Continuo a lavorare con gli avvocati, vediamo diversi dettagli insieme. Se sono ancora impegnato nelle trattative? No, non ci sono più trattative, sono tutti piccoli elementi che si stanno componendo“.

Hamilton ha dunque fatto chiarezza una volta per tutte, ponendo la parola fine sulle speculazioni di questi mesi. La più curiosa era quella uscita alla vigilia del Gran Premio di Monaco, nella quale si parlava di una clamorosa offerta fatta dalla Ferrari, da circa 40 milioni di sterline offerti da John Elkann in persona, che secondo le voci, stava curando la trattativa.

Sir Lewis avrebbe dovuto rimpiazzare Carlos Sainz, formando un vero e proprio dream team accanto a Charles Leclerc. Sin dalla tappa di Monte-Carlo, tuttavia, erano arrivate delle secche smentite, sia da parte dell’asso britannico che dal boss Toto Wolff. Per il momento, in merito al nuovo contratto, non si conoscono dettagli economici, e nemmeno la durata dello stesso. Il sette volte iridato vuole solo proseguire la sua avventura, a caccia di quell’ottavo titolo mondiale che sente di doversi andare a riprendere.

Impostazioni privacy