Formula 1, rivoluzione in arrivo: sette piloti a rischio, cosa potrebbe accadere

La Formula 1 si avvicina al termine della stagione 2023, e molti piloti avranno il loro contratto in scadenza. Ecco cosa accadrà a fine anno.

Il mondiale di Formula 1 targato 2023 sta per entrare nella seconda fase, con la pausa estiva che partirà dopo il Gran Premio del Belgio. In questo fine settimana si tornerà in pista in Ungheria, dove tutti gli occhi saranno puntati su Daniel Ricciardo, il quale tornerà in azione a bordo dell’AlphaTauri al posto di Nyck De Vries, sulla pista dove vinse nel 2014.

Formula 1 alcuni piloti tremano
Formula 1 piloti in azione (ANSA) – Mondofuoristrada.it

L’australiano è tornato in Formula 1 per restarci, anche se, conoscendo Helmut Marko, dovrà dimostrare di avere un grande passo per mantenere il suo sedile. A fine 2023 ci saranno tanti piloti che andranno in scadenza di contratto, ben 7 in totale, e da parte di tutti loro ci aspettiamo uno sforzo extra per cercare di portare a casa il miglior rinnovo possibile. A questo punto, vediamo chi sono quelli a rischio.

Formula 1, ecco i piloti a cui scadrà il contratto a fine anno

In Formula 1 sta per aprirsi il periodo del mercato, con i vari piloti che stanno trattando con le loro squadre per rinnovi o addii. Come detto, i due della Ferrari stanno parlando con il team per capire ciò che dovranno fare in futuro, ma il loro accordo con la Scuderia modenese andrà a scadere alla fine del 2024, per cui c’è ancora una stagione abbondante per decidere come agire.

Lewis Hamilton deve rinnovare con la Mercedes
Lewis Hamilton in azione (ANSA) – Mondofuoristrada.it

Invece, in altri team è tempo delle decisioni, ed il pilota che fa più notizia è ovviamente Lewis Hamilton, arrivato alla scadenza del suo legame con la Mercedes. Il rinnovo è comunque molto probabile, ma il sette volte iridato chiede delle cifre molto elevate, e non ci sono certezze sul fatto che possa ottenere ciò che vuole, visto che ormai ha quasi 39 anni, ma il talento non manca mai.

Entrambi i piloti dell’AlphaTauri hanno la scadenza fissata per la fine di questa stagione, e stiamo parlando di Yuki Tsunoda e Daniel Ricciardo. Il giapponese, tuttavia, pare molto vicino a rinnovare, mentre l’australiano avrà poco più di metà stagione per dimostrare di valere la Formula 1 e garantirsi un futuro nella massima serie automobilistica, e già battere il giapponese sarebbe un gran risultato.

Anche la coppia di casa Haas, composta da Nico Hulkenberg e Kevin Magnussen, dovrà rinnovare in questa stagione per continuare il prossimo anno. Il tedesco sta facendo delle cose strepitose in qualifica, ma in gara è la vettura ad essere deficitaria in termini di passo. Entrambi, comunque, dovrebbero restare nel Circus, visto che la loro esperienza è un bene per Gunther Steiner.

Tra coloro che sono chiamati al rinnovo segnaliamo due giovani, ovvero Guanyu Zhou e Logan Sargeant. Il cinese dell’Alfa Romeo Racing è molto vicino al rinnovo, mentre la situazione è diversa per il pilota statunitense. Infatti, per quel sedile c’è grande pressione da parte di Toto Wolff per far sedere Mick Schumacher, anche se la Williams sembra intenzionata a tenerlo anche nel 2024. Le novità principali arriveranno a breve.

Impostazioni privacy