Automobilisti, fate attenzione al semaforo: un’abitudine può costarvi davvero caro, non fatelo

Sembra una cosa normale da fare in automobile, eppure è vietata e si paga pure molto cara. Ecco l’abitudine che può letteralmente rovinarvi, se siete così poco accorti da farlo davanti ai Vigili Urbani in macchina.

Ci sono un sacco di cose che fate ogni giorno in automobile…che sono sconsigliate o illegali nel peggiore dei casi e possono portare al ritiro della patente o in altri casi pure ad una bella batosta pecuniaria. Meglio sapere questo dettaglio riguardo la guida al semaforo per risparmiarsi una multa.

Semaforo Canva 19_03_2023 MondoFuoristrada.it
Attenzione quando sei al semaforo (MondoFuoristrada.it)

Oggi con le telecamere ad ogni semaforo infatti i Vigili Urbani possono scoprirvi a farlo anche se non sono materialmente presenti sul posto, un motivo in più per essere estremamente accorti. Dopo tutto, esiste una soluzione semplicissima con cui potete scampare alla multa e continuare a farlo impunemente.

Una pessima abitudine 

L’introduzione degli Smartphone ha reso la vita quotidiana molto più semplice sotto molti aspetti…ma anche pericolosa sotto altri. Non parliamo solo della diffusione di dati personali e del rischio di uno scippo visto che stando ai dati della americana NHTSA che trovano conferma in diverse indagini indipendenti, l’uso smodato del cellulare in auto è una delle principali cause di incidente.

Cellulare Ansa 19_03_2023 MondoFuoristrada.it
Molti continuano a farlo lo stesso (MondoFuoristrada.it)

Ciononostante, l’abitudine di stare con il cellulare tra le mani alla guida pure se soltanto per mandare un rapido messaggio o magari cambiare la canzone allo stereo continua a spopolare tra gli italiani che rischiano multe sempre più salate. Quello che pochi sanno è che questa regola ha valenza anche in una situazione apparentemente tranquilla in cui non rischiate nulla.

La becchi comunque

Il guidatore che viene sorpreso con un cellulare tra le mani anche solo per pochi secondi, anche se in una situazione in cui non ci sono altre automobili o pedoni in vista, rischia sempre la multa che varia da 165 a 660 Euro a seconda del caso. Potreste pensare che quando vi trovate al semaforo con il rosso questa misura non sia valida. Vi sbagliereste davvero.

Infatti, secondo le autorità italiane anche giocare con il cellulare al semaforo può portarvi alla multa, qualunque giustificazione possiate avere a riguardo. Basta un vigile molto pignolo per essere multati anche se l’auto è ferma, basta che il motore sia acceso e che siate su una strada pubblica per vedervi sventolare sotto al naso il bigliettino con la sanzione.

Una soluzione economica

A dirlo è la sentenza numero 23331/2020 del 2020 secondo cui un automobilista in attesa del verde deve comunque mantenere il controllo dell’auto: “Evitando qualsiasi distrazione” in accordo con l’Articolo 173 che determina sanzioni per chi dovesse distrarsi alla guida del veicolo, occupando le mani con uno strumento tecnologico o qualsiasi altra cosa che alieni l’attenzione del conducente.

Portacellulare Web Source 19_03_2023 MondoFuoristrad.ait
Ecco in nostro soccorso Amazon e gli altri siti per gli acquisti (MondoFuoristrada.it)

Fortunatamente, arriva in nostro soccorso la tecnologia: avete presente quei porta cellulare che si possono facilmente reperire online o in un qualsiasi negozio di casalinghi ed applicare al vetro o al cruscotto dell’automobile con una ventosa? Benissimo, usandoli potete evitare facilmente una multa perchè in quel caso, il cellulare non è tra le vostre mani.

In generale comunque, a meno che non stiate seguendo un itinerario tramite il GPS del vostro cellulare, il nostro consiglio è quello di rispettare le regole ed evitare lo Smartphone in macchina dato che il suo utilizzo è più rischioso che benefico. E come se non bastasse, ora vi è chiaro, la multa può arrivare anche in momenti apparentemente insospettabili.

Impostazioni privacy