Mondo dei motori in lacrime: la sua morte scuote tutti

Il motorsport è un mondo molto amato, ma sa essere anche crudele. Come nel caso specifico che andremo a vedere in questo articolo.

I motori. Un mondo vasto, spettacolare, capace di regalare emozioni fortissime, scolpire nella mente di milioni di amanti delle corse ricordi inestimabili e realizzare i sogni di tantissimi piloti e imprenditori. Lo spettacolo regalato in pista da piloti come Marc Marquez e Max Verstappen, Fabio Quartararo e Charles Leclerc, Francesco Bagnaia e Lewis Hamilton è effettivamente straordinario.

Motori, tragedia avvenuta 9 marzo 2023 mondofuoristrada.it
Motori, tragedia avvenuta mondofuoristrada.it

Oltre allo spettacolo in pista, però, il motorsport è anche assai pericoloso oltre ad essere capace di rendersi fortemente cinico e dolorsamente reale. Una vicenda, ad esempio, di recente ha scosso l’intero settore motoristico, impressionando tifosi, appassionati e addetti ai lavori. Una scomparsa, una tragedia, della quale saremo sicuramente chiamati a parlare anche in futuro. E, purtroppo, a farne le spese qualcuno di molto noto nel settore delle due e delle quattro ruote.

Chi è Mohammed Ben Sulayem

Prima di soffermarci su quanto accaduto, parliamo di Mohammed Ben Sulayem. Nato a Dubai negli Emirati Arabi Uniti il 12 novembre 1961, è un imprenditore, dirigente sportivo ed ex pilota di rallu, nel dicembre 2021 è stato nominato Presidente della FIA (Federazione Internazionale Automobilistica), succedendo a Jean Todt.

Si tratta anche dell’ideatore del rally rayd Abu Dhabi Desert Challenge nonché vincitore di dodici edizioni del Rally di Giordania, gara che successivamente è divenuta pure prova del campionato mondiale di WRC. Insomma, un curriculum strettamente legato al motorsport, alla quale Sulayem è strettamente legato da praticamente tutta la vita.

Adesso è impegnato in qualità di Presidente FIA, nella quale si occupa in prima linea di Formula Uno e non soltanto. Questa volta, però, le notizie legate a lui non sono di certo connesse allo sport e alla pista e alle relative organizzazioni. Come vedremo, il numero uno della Federazione è stato sconvolto da una vera e propria tragedia.

Motori sconvolti: cosa è successo a Mohammed Ben Sulayem

Purtroppo, sembra davvero tutto reale. Come riportato da diversi organi di informazione arabi – Emarat al Youm, Al Khaalej e Msn su tutti – è giunta recentemente la notizia della tragica morte di Saif Muhammad bin Salim, figlio del Presidente della FIA Mohammed Ben Sulayem. Una scomparsa dolorosissima e avvenuta nella giornata di martedì secondo quanto riportato da fonti vicine alla città di Dubai.

Ben Sulayem, la tragedia che ha colpito il Presidente FIA ha già fatto il giro del mondo 9 marzo 2023 mondofuoristrada.it
Ben Sulayem, la tragedia che ha colpito il Presidente FIA ha già fatto il giro del mondo mondofuoristrada.it

Il tutto pare essere accaduto a causa di un incidente automobilistico. Come imposto dalla tradizione islamica, la notizia è stata riportata solamente oggi. Il figlio del numero uno della Federazione era un grande appassionato di auto, tanto che sui social non era raro che mostrasse la collezione a quattro ruote di suo padre. La notizia è stata confermata dal giornalista Ibrahim Al-Zubaidi, che ha riportato l’annuncio della morte dato dalla feerazione emiratina Emirates Motorsport Association.

Impostazioni privacy