Caro benzina no problem: ecco le auto che consumano meno in assoluto

Da inizio gennaio i prezzi di benzina e diesel sono tornati a salire vertiginosamente. Alcune auto, però, consentono di consumare molto meno carburante rispetto alla media. Andiamo a scoprire quali sono i modelli maggiormente convenienti sotto questo punto di vista.

Dal primo gennaio il problema legato al costo del carburante è tornato ad assillare gli italiani con maggiore pressione. Infatti, il Governo Meloni ha optato per l’eliminazione dello sconto – totale o parziale – sulle accise per quanto riguarda il prezzo al litro dei vari carburanti. Una situazione che non è stata presa per niente bene da moltissimi italiani.

Auto consumo basso 12 gennaio 2023 Mondo Fuoristrada.it
Le auto più convenienti (Mondo Fuoristrada.it)

Infatti, lo sconto di 30 centesimi al litro su benzina e diesel ha fatto molto comodo alle persone in un periodo di forti rincari in ogni settore. Qualche giorno fa, però, un nuovo decreto ha consentito di eliminare un po’ di ansia dalle persone. Da queste ore, ogni distributore avrà l’obbligo di apporre all’ingresso tutti i prezzi praticati e quelli in riferimento al prezzo di listino medio nazionale. Questa mossa eviterà la speculazione che si è vista in queste prime settimane del 2023.

Le auto che consumano meno carburante

Anche il bonus benzina da 200 euro riservato ai dipendenti di aziende private è una mossa che consentirà di dare respiro alle persone. Ma oltre a questi emendamenti, è importante sapere che esistono diverse vetture sul mercato molto convenienti per quanto riguarda il piano strettamente legato ai consumi. Quali sono?

Queste auto si caratterizzano per l’ottimo rapporto qualità prezzo e per un aspetto molto positivo per quanto concerne il consumo della benzina o del gasolio, a seconda del sistema di alimentazione del quale sono equipaggiate. Sono presenti diverse macchine, infatti, che hanno un consumo di carburante notevolmente inferiore rispetto alla media. Esse possono essere sia utilitarie che crossover. Le prime sono maggiormente convenienti da usare in città, mentre le seconde risultano ottime sia nello spazio urbano sia in quello extraurbano. Ma quali sono questi modelli?

I modelli maggiormente convenienti

Le due utilitarie che consumano meno fra quelle attualmente presenti in commercio sono, senza dubbio, la Nissan Micra e la Lancia Ypsilon. Oltre a un costo di listino non troppo alto, queste due vetture hanno il pregio di consumare davvero poco per un litro di carburante. La Nissan Micra, infatti, ha un consumo dichiarato superiore ai 22 chilometri con un litro di benzina. La Lancia Ypsilon, invece, si attesta sui 20,4 chilometri.

Suzuki Swift 12 gennaio 2023 Mondo Fuoristrada.it
Suzuki Swift (Mondo Fuoristrada.it)

Fra le crossover, invece, spicca la Suzuki Swift. Tale macchina, infatti, potrà essere acquistata sborsando circa 19.500 euro ed è dotata di motore ibrido. I consumi dichiarati si attestano sui 21,3 chilometri al litro. Questi, come ovvio che sia, sono i dati dichiarati dai vari marchi. Molto, poi, dipenderà dallo stile di guida, dalle strade percorsi e da molti altri fattori esterni. Queste vetture, comunque, sono alcune fra le più convenienti sul mercato in riferimento ai consumi.