Land Rover, il suv compatto conquista il mercato: Jeep trema e sarà battaglia al ribasso sui prezzi

Il marchio Land Rover sta diventando sempre più apprezzato nel mondo con i suoi Suv capaci di deliziare i sogni dei clienti. Grazie ad un design sportivo e a tecnologie sempre all’avanguardia i suoi modelli sono in grado di spiazzare il mercato e far tremare i marchi rivali.

Nel 2023 un nuovo Suv compatto è pronto a fare breccia nel mercato con il restyling di uno dei suoi storici modelli. Secondo alcuni rumors nei prossimi mesi potrebbe aprirsi la strada per una Defender più compatta in termini di dimensioni e più accessibile a tutti in quanto ai prezzi. La nuova Land Rover Defender 2023 in versione Suv potrebbe sottrarre ampie fette di mercato allo storico marchio Jeep, che con i suoi prezzi e costi di manutenzione alquanto accessibili sta spopolando sulle strade del mondo occidentale.

Land Rover (web source)
Land Rover – Mondofuoristrada.it

Il design è sicuramente uno degli aspetti più apprezzabili, con linee squadrate e pulite, grandi ruote e fiancate poderose. Con una lunghezza compresa tra 4,4 e 4,7 metri garantirà abbastanza comfort ai passeggeri, ulteriormente ampliato grazie alla possibile adozione della nuova piattaforma ereditata dal suv Tata Harrier che rientra nella famiglia Jaguar-Land Rover. Per soddisfare i gusti dell’ampia clientela sono previsti diversi allestimenti, con interni non troppo sofisticati seppure caratterizzati da materiali di alta qualità e una tecnologia di rispettabile livello anche se non al top di gamma.

Primi dettagli della nuova Land Rover Defender

Per quanto riguarda il capitolo motori la nuova Land Rover Defender potrebbe montare alcuni propulsori già adottati dalla Range Rover Evoque, come il 1.5 mild hybrid a benzina da 160 CV e il 2.0 mild hybrid diesel da 163 CV, fino al più prestante 2.0 mild hybrid a benzina da 250 CV e 2.0 diesel elettrificato da 204 CV. Alcune delle motorizzazioni saranno abbinabili sia alla trazione anteriore che a quella integrale.

Land Rover Defender 2023
Land Rover Defender – Mondofuoristrada.it

Il pezzo forte del nuovo Suv dovrebbe essere proprio il prezzo che, secondo indiscrezioni attendibili, potrebbe aggirarsi sui 30mila euro per la versione base, fino ad arrivare a 60mila euro per le versioni più prestanti e accessoriate. Con il costo contenuto dell’edizione di partenza il marchio Land Rover punta a spiazzare alcuni concorrenti come Jeep che sta contraendo quote di mercato grazie ai modelli Renegade e Compass

Per il futuro è prevista anche una Land Rover Defender 100% elettrica, declinata nelle tre varianti di carrozzeria siglate 90,110 e 130. Il debutto è previsto per il 2025 e dovrebbe montare la piattaforma MLA Flex adatta ad ospitare la propulsione elettrica. Per il momento non ci sono dati tecnici ufficiali, ma considerando il potenziale di questa piattaforma MLA potremo attenderci un’autonomia di circa 500 km.