Royal Family, in vendita all’asta l’auto del principe: è un’inglese di razza dal prezzo “popolare”

La decisione del principe erede al trono di lasciare la propria auto di lusso. Un pezzo davvero mitico, che arriva dalla Gran Bretagna e che può fare gola a tanti collezionisti.

Di solito i nobili, in particolare i membri delle famiglie reali, vantano possedimenti di ogni genere e beni di lusso da far invidia a chiunque. Ma c’è anche chi sceglie di privarsene per questioni personali.

auto-corona
In vendita l’auto del principe – Mondofuoristrada.it

E’ il caso della royal family meno chiacchierata, quella di Danimarca. Spesso al centro delle cronache c’è la famiglia reale britannica, con i tanti rumors e indiscrezioni che fuoriescono da Buckingham Palace. Ma in questo caso a parlare è la royality di Copenaghen.

La decisione del principe erede al trono di Danimarca, ovvero Joachim, fa sicuramente impazzire i collezionisti di auto. Infatti il più piccolo dei figli della regina Margherita ha scelto di disfarsi di un’auto storica a lui appartenuta.

All’asta su internet la Lotus appartenuta a Joachim di Danimarca

Forse per la volontà di trasferirsi negli Stati Uniti assieme al resto della famiglia ed ai figli, forse per questioni di gusto automobilistico, Joachim di Danimarca ha messo in vendita la propria automobile.

Basti pensare che il sito CataWiki descrive questo pezzo da collezione come appartenuto, da ultimo proprietario, proprio al principe Joachim. Si tratta di una Lotus Excel 2,2 SE, datata 1987.

Lotus
La Lotus del Principe Joachim – Mondofuoristrada.it

Un pezzo d’epoca di manifattura completamente inglese, che Joachim ha guidato per diversi anni. Ma nonostante il valore storico-affettivo, il principe danese ha deciso di metterla all’asta, finendo addirittura sui siti internet specializzati.

La Lotus Excel in questione è di colore verde acqua scuro. Stile coupé, vanta una potenza di 184 cavalli e soltanto 53 mila chilometri già percorsi. Ottimo stato, è considerata un’auto innovativa per gli anni ’80, un po’ retrò ovviamente per i giorni nostri.

Secondo la cronistoria, questa Lotus fu venduta da Kent Sports Cars al principe Joachim nel 1993. Utilizzata prima nel soggiorno ad Hong Kong e poi, dall’anno successivo, fu spostata in Danimarca fino al 2002, anno in cui l’erede al trono danese ha deciso di cederla ad un museo di collezionisti di 4 ruote sempre nel suo paese natale.

Ora è finita all’asta, con un valore secondo perizia che si aggira sui 15 mila euro circa. L’ultima offerta giunta per la Lotus è di 6 mila euro, ma siamo sicuri che, visto il valore storico e l’appartenenza ad un principe ereditario, possano a breve giungere proposte molto più allettanti.