Graffi sull’auto, addio al carrozziere e a spese esagerate: con questi trucchi fai tutto da solo

I graffi sulla carrozzeria dell’auto sono uno degli assilli più diffusi tra gli automobilisti, ecco come fare a farli sparire senza dover ricorrere al carrozziere.

Esistono due tipologie estreme di automobilista, quello che ritiene l’auto solo ed esclusivamente un mezzo di trasporto e che dunque non si preoccupa di come l’auto si presenta, e quello che invece ama la propria auto come se fosse un essere vivente. Per la prima tipologia di automobilista probabilmente un graffio o due sulla carrozzeria non sono un gran problema (anche se sfido anche il meno interessato a non lasciarsi andare alla collera quando fa il primo o uno dei primi graffi all’auto nuova o a quella appena uscita dal carrozziere), per la seconda tipologia invece si tratterà di un evento talmente nefasto da rovinargli l’intera giornata e probabilmente anche il resto del tempo che lo separa dall’azione riparatrice del carrozziere.

Come riparare graffi auto
auto graffiata – Mondofuoristrada.it

Al di là degli estremi appena delineati, con molta probabilità ognuno di noi ha provato sulla propria pelle la rabbia per aver graffiato l’auto e sicuramente l’avrà provata quando, dopo aver parcheggiato l’auto in stato immacolato, ha notato che qualcuno ha graffiato il proprio mezzo. Dopo il primo momento di collera l’automobilista razionale se ne farà una ragione e penserà in seguito a come e se riparare al danno, quello più passionale al contrario cercherà subito di porvi rimedio.  Qualunque sia il vostro approccio alla cosa, sappiate che non c’è per forza bisogno di ricorrere al carrozziere e che per alcuni graffi si può rimediare anche a casa con i prodotti giusti, un pizzico di olio di gomito e una buona dose di pazienza.

Come eliminare i graffi dalla carrozzeria senza ricorrere al carrozziere

Come in tutti gli aspetti della vita, la rabbia è cattiva consigliera e porta a reazioni spropositate, inoltre non c’è nulla che non sia risolvibile e in alcuni casi anche quello che sembra un danno irreparabile in realtà ha una soluzione. Non tutti i graffi possono essere eliminati dalla carrozzeria senza un’azione profonda e drastica, scartavetratura e riveniciatura da parte di un professionista o di qualcuno che ha esperienza in simili lavori, però se questi non sono troppo profondi c’è la possibilità di rimediare anche senza la necessità di andare dal carrozziere. Quindi prima di dare in escandescenza si potrebbe provare a risolvere il danno senza un esborso economico troppo consistente.

Come riparare graffi auto
riparazione carrozzeria – Mondofuoristrada.it

Come togliere i graffi più ostinati dalla vostra auto

Se il graffio in questione non è troppo profondo ma ha intaccato il trasparente della vernice, la sola pasta abrasiva non sarà sufficiente. La prima cosa da fare in questi casi è utilizzare della pasta abrasiva per evidenziare la zona del graffio e scoprire con certezza se il graffio principale è l’unico o sotto lo sporco ce ne sono altri più piccoli. Per farlo assicuratevi di avere a disposizione un panno pulito sul quale applicare il lucido. Una volta fatto conoscerete l’entità del danno e potrete capire dove agire.

Come riparare graffi auto
Auto riparata dai graffi – Mondofuoristrada.it

A questo punto se il graffio era superficiale il vostro compito sarà già finito, mentre se è più profondo c’è ancora del laavoro da fare. Prima di procedere, però, utilizzate un altro panno, questa volta con sopra dell’alcol per pulire la zona in cui avete passato la pasta abbrasiva ed evitare che questa finisca ad esempio nell’intercapedine tra lo sportello e la fiancata. Una volta terminata questa operazione possiamo spruzzare il trasparente 1k lucido sulla zona. Una sola passata potrebbe non bastare, ma prima di procedere con la seconda assicuratevi che il lucido si sia asciugato (potete usare anche un phon per velocizzare la procedura). A quel punto potete applicare una seconda passata di lucido e ripetere la procedura.