Spia avaria del motore, come spegnerla al volo: c’è un trucco che nessuno ti dirà mai

Spia avaria del motore, come risolverla al volo: c’è un trucco davvero infallibile. Molti si saranno trovati in questa condizione all’improvviso

Per non dover ricorrere subito al controllo dal meccanico, magari mentre siamo in partenza per un viaggio, possiamo semplicemente affidarci al nostro clacson. In pochi sanno che così si può risolvere il problema.

spegnere la spia del motore con il clacson
Spegnere la spia del motore con il clacson – Mondofuoristrada.it

All’interno della nostra automobile, come di consueto, ci sono molte spie da tenere sott’occhio. Soprattutto con l’aumento della tecnologia nelle auto di serie, sono aumentati i sensori e gli aspetti tecnici di cui preoccuparsi. L’elettronica semplifica il funzionamento ma può lasciarci a piede davvero da un momento all’altro. Basta un piccolo guasto ad un fusibile per compromettere l’uso della vettura.

Ci sono poi alcuni avvisi che sono rimasti tali e quali a quelli del passato. Che sia una macchina di ultimissima generazione o un vecchio rottame, di certo sul cruscotto troveremo sempre una spia legata al funzionamento del motore. In teoria è l’avviso più importante che abbiamo a disposizione per capire, ogni volta che ci mettiamo alla guida, se è davvero tutto ok .

In molti si saranno agitati trovando questa luce fissa accesa davanti agli occhi, magari alla vigilia della partenza per un lungo viaggio o nel momento di impossibilità di recarsi dal meccanico.

Spia avaria del motore, tutti i metodi fai da te per spegnerla: fate attenzione

Spia accesa cosa fare
Spia accesa cosa fare – Mondofuoristrada.it

Normalmente questo piccolo logo a forma di rubinetto (identifica appunto il motore) si accende per alcuni secondi al momento dell’avviamento dell’auto. Se non si spegne ma rimane fissa, partono i problemi.

Generalmente i problemi inerenti ad un suo lampeggiamento o illuminazione fissa possono riguardare: l’accensione, l’avviamento o l’alimentazione/scarico. 

Può esserci un problema al pedale di accelerazione o al sistema di alimentazione, oppure al catalizzatore.

Qualora la macchina dovesse avere anche dei problemi nell’erogazione del gas, con andamento a singhiozzo, potrebbe anche trattarsi di un errore nel rifornimento (benzina al posto del diesel o viceversa, oppure carburante sporco). La cosa migliore da fare in questi casi è sempre quella di rivolgersi al meccanico di fiducia per non correre rischia, anche qualora non avvertissimo nessun tipo di problematiche particolare alla guida.

Suonando il clacson per 30 secondi consecutivamente si risolve il problema

Spia avaria motore
Spia avaria motore – Mondofuoristrada.it

Se invece vi trovate in una situazione in cui o siete sicuri che non ci sia nulla di strano o non potete recarvi dal meccanico in quel momento, e volete comunque spegnere la spia del motore, esistono alcuni metodi fai da te.

Il primo che possiamo consigliare è quello di scollegare la batteria, tenendo però presente che in questo modo potresti cancellare la memoria di alcuni componenti dell’auto.

Esiste poi il vecchio metodo del clacson, ovvero suonarlo continuativamente per 30 secondi per scaricare l’elettricità residua del condensatore. Dopo aver aspettato almeno 15 minuti, collegando di nuovo la batteria, i codici dovrebbero essere cancellati e la spia definitivamente spenta.
Ribadiamo ancora una volta che questo approccio va bene per l’immediato, ma occorre poi comunque andare dal meccanico per capire quale fosse il problema alla base di tutto.