Ford Transit coi cavalli di una supercar: quando hai famiglia mai ti senti “sportivo”

Hai una famiglia e necessiti di un’auto per viaggiare tutti insieme, ma non hai voglia di abbandonare il tuo spirito sportivo? Ford Transit è la risposta alle tue esigenze familiari e personali.

Sin da quando siamo bambini siamo naturalmente attirati dalle auto e dal sogno di poterle guidare. Si comincia con le auto giocattolo, riproduzioni in scala di quelle che preferiamo e che richiamano alla potenza su strada. Chi è più fortunato può anche aver ricevuto da bambino quelle giocattolo in cui era possibile sedersi e guidare per casa o nel giardino antistante la stessa.  Quando si è leggermente più grandi arrivano quelle sempre in scala, ma radiocomandate con le quali si prova l’ebrezza delle prime “gare” con gli amici.

Ford Transit
Ford Transit – Fonte Cars & Bids, Mondofuoristrada.it

Una passione, quella per le auto, specie quelle veloci, che viene coltivata nel tempo, alimentata dai modelli che si ammirano per strada, da quelli dietro le vetrine degli autosaloni, ma anche dalle corse automobilistiche trasmesse in televisione (adesso solo su Sky) e dalla famiglia stessa. Molte volte sono infatti i padri e i fratelli a instillare in noi la passione per le auto e per la guida. In un simile contesto si arriva a 18 anni, anno in cui è possibile prendere la patente, con una voglia irrefrenabile di mettersi su strada, di provare personalmente l’esperienza di guida, la sensazione del controllo, quella della velocità, della frenata e dell’ingresso in curva.

Il piacere di guida e la ricerca della prestazione sportiva

Chiaramente in strada bisogna mantenere i limiti stabiliti dal codice stradale, fare attenzione agli altri e non ci si può comportare come se si fosse in pista, ma il piacere della guida, anche entro i limiti,  è sperimentabile quando si percorre un percorso montano, quando si può scaricare la potenza bruta del motore in autostrada e così via. Certo, molto probabilmente si inizia con un’utilitaria, quasi sicuramente quell’auto che ha più anni sulle spalle e che ormai non vuole più saperne di funzionare come dovrebbe (per me è stata la Panda 750 del 1982 della nonna), dunque ben presto si sviluppa il desiderio di avere un’auto più performante, in grado di restituire quel piacere di guida che stiamo cercando da una vita intera.

Ford Transit
Ford Transit – Fonte Cars & Bids, Mondofuoristrada.it

Un desiderio che spesso fa a botte con le disponibilità economiche e che si riesce a soddisfare dopo anni di lavoro e di risparmi. Nel frattempo si cresce, il brivido della velocità è qualcosa che abbiamo lasciato relegato nel nostro fanciullino interiore e subentrano altre esigenze. Magari abbiamo già sposato la donna che amiamo e da quell’amore sono giunti i figli. Cambiano le esigenze e l’auto sportiva che desideriamo o che abbiamo acquistato con tanta fatica, diventa un mezzo superfluo, inadatto alle esigenze che abbiamo adesso. In questo periodo della nostra vita non ci resta che prendere una decisione, abbandonare per sempre il sogno di possedere un bolide capace di raggiungere i 100 k/h in una manciata di secondi o trovare il giusto compromesso.

Ford Transit, il compromesso giusto per chi ha famiglia ma non vuole abbandonare il piacere di una guida “sportiva”

La soluzione che vi mostriamo adesso è per quelle persone che hanno un famiglia numerosa e hanno esigenza di spazio non solo per quanto riguarda i sedili posteriori, ma anche per la capacità del bagagliaio. Chi insomma con la vettura ama andare in vacanza e necessità di spazio e comodità per affrontare il viaggio. Il Ford Transit come sapete è uno dei furgoni più noti della casa automobilistica statunitense, ma in questa versione del 2014 con motore 2000 Turbocharged 4l è più simile ad una monovolume.

Ford Transit
Ford Transit – Fonte Cars & Bids, Mondofuoristrada.it

A differenza dei modelli tradizionali, questo possiede degli sportelli laterali per le sedute posteriori e i finestrini dai quali guardare la strada. Inoltre monta due ampi e comodi sedili, al centro dei quali c’è anche lo spazio per poggiare le bevande. Il bagagliaio è tra i più spaziosi mai visti per un’auto familiare. Il bello, per chi non ha ancora perso lo spirito “sportivo” è che questo Ford Transit ha un motore 2000 che sviluppa più di 250 cavalli, in grado di dare grosse soddisfazioni alla guida.