Leclerc si trasferisce in Mercedes? Tifosi Ferrari distrutti: annuncio ufficiale

Leclerc si trasferisce in Mercedes? Tifosi Ferrari distrutti: annuncio ufficiale. Il pilota monegasco in bilico per il futuro a Maranello

Dopo una stagione di alti e bassi l’obiettivo è quello di tornare ancor più competitivi nel 2023. Se le cose non dovessero andare nel modo giusto non è escluso che ci possa essere un clamoroso passaggio ai rivali storici.

Leclerc Ferrari
Leclerc – Mondofuoristrada.it

Il campionato mondiale non si è concluso come si augurava Charles Leclerc. La stagione aveva preso una buona china all’inizio, salvo poi scivolare sempre più verso il basso. Quella che doveva essere una lotta serrata con la Red Bull si è trasformata in una battaglia per il secondo posto con la Mercedes.

In cuor suo il pilota monegasco si augurava di andare più forte, soprattutto viste le premesse della F1-75. Il progetto di Maranello era nato sotto i migliori auspici ma lo sviluppo e il cambio di regolamento (TD39) hanno riportato indietro le ambizioni. Il futuro dovrà per forza essere più roseo, anche perchè il progetto sembra essere buono e la distanza dai concorrenti non è più così abissale come nel biennio precedente.

Per Leclerc il 2023 potrebbe essere finalmente l’anno giusto, quello della definitiva consacrazione. Come accaduto a Verstappen con Hamilton, la ribalta è dietro l’angolo e va solo colta nel momento giusto.

Leclerc e il futuro: le strade con la Ferrari potrebbero dividersi

Leclerc Red Bull
Leclerc sul podio con i piloti Red Bull – Mondofuoristrada.it

Ora resta da capire se la crescita del #16 sarà accompagnata anche dal resto del team Ferrari, apparso piuttosto pasticcione in diversi contesti. Le strategie varate ad inizio stagione hanno lasciato perplessi piloti e tifosi e andranno assolutamente riviste. Per arrivare in cima e battere Red Bull e Mercedes bisogna essere perfetti e questo lo sa anche Leclerc.

Qualcuno ha iniziato ad insinuare una sua certa insofferenza all’interno del mondo Rosso, specie per il trattamento ricevuto da Mattia Binotto. Charles non è mai stato considerato una vera prima guida, prima con Vettel e ora con Sainz. Le scelte del muretto box hanno confermato questa tendenza e di certo non gli hanno fatto troppo piacere. Le voci di una separazione con Maranello da parte del monegasco sono rimbalzate rumorose nelle ultime settimane nel paddock, pur non avendo ancora nessuna conferma precisa.

Leclerc si trasferisce in Mercedes? Dopo il 2024 tutto può succedere

Leclerc Mercedes
Leclerc con Verstappen ed Hamilton sul podio – Mondofuoristrada.it

Del presente e del futuro ha parlato lo stesso Leclerc, in una recente intervista rilasciata al quotidiano francese L’Equipe.

Il pilota della Ferrari ha dichiarato: “Quello che mi porto via da quest’anno è che siamo di nuovo competitivi e in lotta per le vittorie. Le prime tre/quattro gare sono state molto buone”.

Il suo contratto con Maranello scade nel 2024 e su questo aggiunge: “C’è ancora tanto da fare fino al 2024 e ho intenzione di rimanere in Ferrari. Essere in questa squadra è il mio sogno fin da quando ero bambino. Il mio obiettivo per ora è vincere con questa scuderia, poi vedremo”.

Su quello che è stato il 2022 invece sottolinea: “Gli errori ,quando si spinge al massimo, possono starci. Più che Imola, comunque frustrante, è stato quello al GP di Francia difficile da digerire, dove ho perso 25 punti ed eravamo ancora in corsa per il titolo. Silverstone non è stato facile da vivere, ma il momento più doloroso l’ho vissuto a Montecarlo: abbiamo fatto le scelte sbagliate e perso. Ci sono tre cose da migliore veramente: affidabilità, gestione delle gomme e soprattutto, comunicazione e strategia in gara che sono legate”.