Ultime notizie circolazione auto | Con questi veicoli non puoi più girare: controlla se devi andare a piedi

È arrivata la notizia ufficiale: sono scattate le nuove misure per la circolazione urbana. che preoccupano gli automobilisti. Ecco quali sono le autovetture e i veicoli che non potranno più circolare.

Sono scattati ufficialmente i provvedimenti che vieteranno la circolazione a determinate categorie di veicoli. La manovra, infatti, fa parte di un più esteso piano di disincentivazione del trasporto privato con il quale si punta a incentivare l’uso del trasporto pubblico per contrastare le criticità derivate dall’inquinamento.

Divieto di circolazione per questi mezzi (Canva)
Divieto di circolazione per questi mezzi 

A tal proposito, si è parlato, recentemente, anche di introduzione nelle grandi città del cosiddetto Congestion Charge, a tutti gli effetti un pedaggio per l’ingresso nel centro delle grandi città. I ricavi derivati da questa iniziativa, verranno utilizzati per rendere più efficiente e meno costoso il trasporto pubblico.

L’elenco delle auto che non potranno più circolare

Dopo Milano, dove da ottobre non possono più circolare auto alimentate diesel Euro cinque, è la volta di Roma che presenta un piano dettagliato per contenere l’inquinamento atmosferico evidentemente sopra i valori limite. Sul sito ufficiale dell’amministrazione della città appare un elenco in dettaglio di tutte le misure previste: si tratta di una nuova normativa relativa alla ZTL all’interno della fascia verde.

Già dal 15 novembre non potranno accedere all’interno dell’area ZTL Fascia Verde, i veicoli a benzina e a diesel Pre-Euro 1, Euro 1 ed Euro 2 e quelli alimentati a gasolio Euro 3. Dal 1 novembre dell’anno successivo, invece, non potranno più circolare le vetture a gasolio Euro 4, i veicoli commerciali alimentati a gasolio euro 4 e ciclomotori e motoveicoli Euro 3.

Dopo ulteriori dodici mesi, e cioè a partire dal 1° novembre 2024, l’interdizione si estenderà anche alle autovetture a gasolio Euro 5 e i veicoli commerciali a gasolio Euro 5. Sempre a partire dalla stessa data saranno coinvolti dal divieto anche gli autoveicoli alimentati a benzina Euro 3.

Gli incentivi comunali proposti per la prevenzione e il contenimento dell’inquinamento atmosferico

Ovviamente l’amministrazione comunale ha pensato ad alcuni incentivi per chi provvedesse alla rottamazione dei propri veicoli inquinanti. Il Comune di Roma, quindi, propone un abbonamento annuale al trasporto pubblico in aggiunta ai contributi statali previsti per il cambio dei mezzi e l’acquisto di veicoli non inquinanti.

La fascia verde entro la quale vigono le nuove norme di circolazione (fonte web)
La fascia verde entro la quale vigono le nuove norme di circolazione 

Chiunque voglia conoscere nel dettaglio le disposizioni della giunta capitolina in materia di circolazione urbana, potrà consultare il sito web nel quale è stata pubblicata la delibera cosiddetta “fascia verde“. Le disposizioni, infatti, saranno valide all’interno della ZTL fascia verde e valide dal lunedì al sabato con l’esclusione della domenica e dei giorni festivi infrasettimanali.