Sulla tua auto potrebbe esserci questa cosa apparentemente inutile | Nessuno sa a cosa serve

Ma a cosa serve se non viene utilizzato? La tua auto potrebbe avere una cosa che ad un primo sguardo non serve davvero a nulla sul telaio. Ecco perchè le case produttrici lo fanno: sembra inutile ma è vantaggiosissimo.

Siamo abituati a pensare che se un determinato prodotto ha un determinato componente su di esso, questo è sicuramente fondamentale per il suo funzionamento. Molte auto hanno una cosa inutile che però permette ai produttori di risolvere un problema molto grosso, su scala industriale: tranquilli, non è un motivo per correre dal meccanico a far controllare la macchina!

Dubbioso Canva 14_11_2022 Mondofuoristrada
Ma cosa succede? (Canva)

Dettagli poco chiari

Avete presente quando comprate un prodotto da montare in quel famosissimo negozio scandinavo dove si trovano mobili e in generale oggetti per la casa? Siccome gli svedesi sono molto previdenti, dopo aver finito di montare il vostro letto o armadio, vi accorgerete che alcuni pezzi sono avanzati: quella che sembra una cosa apparentemente inutile in realtà si rivela un ottimo modo per salvarvi la giornata se vi perdete un componente.

Questo aneddoto – anch’esso apparentemente inutile – ha uno scopo ovvero spiegarvi che quando parliamo di grandi aziende che fatturano milioni di Euro ogni mese, nessun dettaglio è lasciato al caso. Allo stesso modo, una cosa che sulla vostra vettura potrebbe anche non esserci e non influenzerebbe minimamente il funzionamento della vostra nuova automobile, si rivela un dettaglio fondamentale per aiutare una casa automobilistica in fase di produzione!

Motorizzato canva 14_11_2022 Mondofuoristrada
Chissà se il vostro meccanico lo sapeva (Canva)

Ne facciamo a meno

Il dettaglio di cui parliamo non è per niente da poco: infatti, si tratta del tubo di scarico della vostra auto. No, ovviamente non stiamo dicendo che la marmitta non serve a nulla su un’automobile a combustione, lasciateci spiegare meglio il concetto: molte automobili moderne, se ci fate caso, hanno un finto condotto di scarico inserito nel paraurti quando la marmitta si trova in realtà più in basso, diretta spesso verso il terreno.

Da qualche anno a questa parte, quelle case automobilistiche che non producono auto elettriche – a cui lo scarico non serve ma ci torneremo tra un momento – hanno compreso l’inutilità di allineare la marmitta con il paraurti posteriore. Si tratta di una spesa inutile e di un processo che distrae gli operai che devono assemblare auto in poche ore dal loro compito principale. Avete già capito dove va a parare questo discorso…

Addio agli scarichi

Le automobili elettriche, che saranno presto le uniche vetture a poter essere vendute in Europa legalmente, non hanno bisogno di marmitte. Infatti, se vi capita di veder passare una Tesla, noterete che non hanno nessun foro nel paraurti. Nonostante ciò, ci sono marchi come Porsche che danno la possibilità ai clienti di comprare un’auto elettrica con una finta marmitta, un dettaglio puramente estetico che comporta una spesa non indifferenze.

Marmitta Canva 14_11_2022 Mondofuoristrada
Anche l’occhio vuole la sua parte, non siete d’accordo? (Canva)

Il discorso infatti è puramente economico perchè a quanto pare, evitando di allineare lo scarico reale dell’auto con il buco nel paraurti, le case produttrici risparmiano centinaia di Dollari per esemplare prodotto che, partendo dal presupposto che una vettura viene costruita in milioni di esemplari, comporta un risparmio importantissimo per un marchio.

Il buco nel paraurti della vostra auto insomma non serve a niente sui modelli più moderni, è un semplice sfizio estetico per non privare la vostra macchina di un dettaglio che da decenni caratterizza il design delle vetture. Ma con l’avvento dell’elettrico, anche le marmitte finte sono destinate a scomparire. Ci dispiace ma è il progresso, non prendetevela con noi.