Futuro Hamilton, c’è l’annuncio ufficiale: ha firmato con il team per il 2024

Grande novità per il futuro di Lewis Hamilton. Il fenomeno britannico ha annunciato con che Scuderia correrà in futuro.

In questi anni il nome di Lewis Hamilton è stato un mito per il mondo della F1, con il campionissimo inglese che ha conquistato ben sette volte il titolo mondiale. I suoi successi gli hanno dato modo di raggiungere il favoloso record di Michael Schumacher, un traguardo che lo ha portato a diventare leggenda di questa disciplina.

Lewis Hamilton, annuncio per il 2024
Lewis Hamilton (Ansa – MondoFuoristrada)

In molti dunque volevano conoscere il suo futuro in F1, visto che il suo contratto con la Mercedes terminerà alla fine del Mondiale 2023. Erano molte le voci che si stavano susseguendo e che lo volevano lontano dalle Frecce d’argento.

La Ferrari è il sogno di molti e stando a certe dichiarazioni sembrava poter essere il grande obiettivo anche di Lewis Hamilton. Dall’Inghilterra si era parlato moltissimo di un suo possibile avvicinamento al mondo rosso, anche se il contratto sarebbe stato difficile da poter stipulare.

Il Cavallino Rampante infatti ha un accordo fino al 2024 con Charles Leclerc e Carlos Sainz e non sarebbe stato di certo facile riuscire a romperlo in anticipo. La Red Bull a un certo punto è diventata la possibile alternativa, con Perez che sarebbe stato rimpiazzato dal britannico.  Infine si è parlato anche di Aston Martin.

Alla fine però tutto quanto si è completato nelle ultime ore. Lewis Hamilton ha trovato l’accordo che gli darà modo di poter correre anche nel Mondiale 2024 e non solo, con la trattativa che ha avuto un doppio esito sul futuro della F1.

Hamilton ancora in Mercedes: rinnovo con Russell fino al 2025

Per poter tornare a essere vincenti, la Mercedes sa benissimo che ha bisogno non solo di avere una grande coppia di piloti, ma che questa possa anche essere molto coesa. Non ci sono dubbi che Lewis Hamilton e George Russell siano due dei migliori nel circus e tra i due campioni inglesi è nata anche una grande amicizia.

Rinnovi per Hamilton e Russell
Lewis Hamilton e George Russell (Ansa – MondoFuoristrada)

Lo si è potuto notare nel 2022, quando Hamilton, nell’unico anno nel quale rimase a secco di vittorie, non andò a impensierire più di tanto Russell in Brasile, con l’ex Williams che poté così vincere la sua primissima gara in carriera in F1. Anche in questa stagione i due si sono aiutati più volte e dunque ora è ufficiale.

Hamilton e Russell hanno da poco rinnovato i loro accordi con la Mercedes estendendoli fino al 2025. Questo non solo mette la parola fine sulle trattative che vedono coinvolto Hamilton per il futuro, ma di fatto sono la sentenza definitiva sulle voci di un Leclerc promesso sposo della Mercedes.

Con il rinnovo dei due piloti e il monegasco con un contratto fino al 2024, svanisce ogni possibile illazione o possibilità futura. Il rinnovo di Hamilton inoltre significa che la Mercedes ha tutte le carte in regola per tornare vincente, infatti il britannico ha più volte dichiarato che avrebbe corso solo con monoposto che gli avrebbero garantito di poter lottare per il Mondiale. Nel 2025 sarà il tredicesimo Mondiale di Hamilton in Mercedes, una leggenda del marchio che in quella stagione toccherà i 40 anni.

Impostazioni privacy