Risparmi migliaia di euro di carburante: è legale e non costa niente, lo stanno facendo tutti

Il costo della benzina sta crescendo a dismisura, ma c’è un modo legale che permette di limitare moltissimo la spesa.

Per quanto si possa spingere in modo sempre più chiaro e netto per la produzione di automobili elettriche, è innegabile che finché non verranno attuati alcuni miglioramenti saranno ancora le vetture con motore termico a farla da padrone. La benzina però continua a vedere aumentare il proprio prezzo e ad agosto il costo cresce sempre di più.

benzina risparmio
Benzina, adesso risparmi (Mondofuoristrada.it)

Si cerca sempre di poter risparmiare quanto più possibile e ci sono diversi modi che permettono di poter tenere a bada il portafoglio. Sicuramente il metodo più sicuro è quello di effettuare il pieno sempre con il metodo self-service. Ecco allora come si può evitare di pagare una tassa aggiuntiva per la manodopera dell’inserviente.

Alla fine dell’anno la somma che si è risparmiata è davvero molto considerevole, per questo motivo è sicuramente un ottimo stratagemma. Tra i metodi più conosciuti per poter risparmiare sulla benzina vi è anche lo stile di guida.

Non tutte le persone munite della stessa automobile infatti consumano lo stesso quantitativo di benzina nello stesso modo. Molti preferiscono spingere eccessivamente sull’acceleratore e così facendo compartano una serie di dispendi di carburante davvero esagerati.

Anche l’utilizzo di tutti i vari strumenti all’interno dell’automobile, come per esempio il climatizzatore o i sistemi tecnologici, fanno sì che il carburante cali più velocemente. Questi metodi ormai sono sempre più conosciuti, ma non tutti sanno che ci sono altri trucchi molto apprezzati e soprattutto comodi per poter risparmiare sulla benzina.

La ciotola per la benzina: ecco come funziona

Il trucco per poter risparmiare in modo considerevole sulla benzina ci giunge direttamente dal sito Express.co.uk. Quest’ultimo infatti ha capito che per poter capire quanto effettivamente si sta sprecando benzina si può utilizzare una semplice ciotola.

Ciotola acqua
Ciotola acqua (MondoFuoristrada)

Lo strumento, di certo poco consono in auto, viene riempito di acqua e posizionata nel lato del passeggero. A questo punto nessuno ovviamente avrà voglia di rovinare i sedili della propria automobile con dell’acqua e allora involontariamente lo stile di guida diventerà molto più accorto.

Evitando così i movimenti bruschi, la guida sarà molto più dolce e per questo motivo anche il dispendio di carburante sarà minimo. Ovviamente questo non è un metodo per poter capire quanto carburante state consumando, ma è solo un modo per potervi rendere conto quanto si possa salvaguardare la propria auto e il proprio carburante con uno stile di guida attento.

La guida a singhiozzo, come viene comunemente chiamata, è infatti una delle cause di maggior dispendio di carburante, in quanto si è costretti ad azionare in modo perenne e costante il freno e l’acceleratore. Mantenere la velocità costante invece è un ottimo metodo per poter fare in modo che non si solleciti troppo il motore e dunque il carburante.

Guidare piano e in modo attento non è solo un ottimo metodo per poter evitare incidenti, ma è anche un aiuto per l’ambiente. Il sistema della ciotola infatti garantirà una minore emissione di CO2 nell’aria e dunque sarà anche la comunità a ringraziarvi di questa scelta.