Fernando Alonso, la sua casa sull’acqua fa paura: mai vista una cosa del genere

Fernando Alonso ha un patrimonio non da poco, e si è potuto permettere vari sfizi. Ecco la sua clamorosa proprietà che fa sognare.

Oggi vi parleremo di un aspetto curioso della vita mondana di Fernando Alonso, il due volte campione del mondo di F1 che ha ovviamente tutte le carte in regola per regalarsi ciò che desidera. Nel 2023, lo spagnolo si sta godendo una seconda giovinezza, grazie al passaggio all’Aston Martin che gli ha permesso di salire con regolarità sul podio, anche se nelle ultime gare c’è stato un calo.

Alonso guardate che proprietà
Alonso in conferenza stampa (ANSA) – Mondofuoristrada.it

La verdona ha fatto uno step pazzesco rispetto al 2022, ed è normale che, ad un certo punto della stagione, ci potesse essere un lieve calo fisiologico. Alonso ha una grande opportunità, ed il suo obiettivo primario è quello di tornare alla vittoria, anche se il gap dalla Red Bull e da Max Verstappen resta molto ampio. Nel frattempo, andiamo a scoprire la nuova barca del due volte campione del mondo della F1.

Alonso, ecco la sua incredibile casa sull’acqua

Per chi non lo sapesse, Fernando Alonso è un campione che ha una grande passione anche per altri sport o discipline, come testimoniano il suo amore per il ciclismo ed il tifo sfegatato per il Real Madrid. Uscendo per un attimo dalla dimensione sportiva, scopriamo che il due volte campione del mondo di F1 è anche un grande amante delle imbarcazioni, ed oggi vi parleremo della sua imponente casa sull’acqua.

Il nativo di Oviedo è proprietario di un 60 Sunreef Power Eco, uno yacht sportivo e davvero molto prestazionale, che è stato progettato su sua commissione anche con uno sguardo al green. La marca del suo yacht è la stessa che ha scelto Rafael Nadal per il suo, il che significa che, a livello di qualità, siamo davvero ad altissimi livelli.

La lunghezza del catamarano è di ben 18 metri, ed è dotato di pannelli solari che si estendono per 68,6 metri quadrati di superficie di bordo. Non mancano anche i motori elettrici di ultima generazione, che sono spinti da un pacco batterie ultraleggero fatto ad hoc. Questo dà un gran vantaggio che va anche oltre l’inquinamento dimezzato, ovvero garantisce una navigazione silenziosa e priva di grandi vibrazioni.

Alonso ha optato per uno yacht che ha la capacità di ospitare ben 12 persone a bordo, oltre ai 4 membri dell’equipaggio. Ci sono sei cabine poste in due scafi, e ci sono diving, living e cucina. Ci sono anche diverse aree all’aperto, sia a prua che a poppa, ed anche sul ponte superiore. Questo permette di affacciarsi sul mare e di avere una vista a dir poco mozzafiato, soprattutto nelle ore più fresche del giorno come al tramonto.

Dunque, Nando ha scelto un catamarano sostenibile e che guarda all’ambiente oltre che al lusso ed al divertimento, ma per il momento non siamo a conoscenza del suo prezzo. Man mano che passerà il tempo, verranno rese note altre novità, visto che lo yacht è appena stato realizzato e che è del tutto nuovo. Lo spagnolo delle Asturie si è regalato l’ennesimo gioiello.

Impostazioni privacy