Osimhen si mostra insieme alla sua nuova fiamma: lei non passerà di certo inosservata, eccola

Victor Osimhen è uno dei calciatori più rappresentativi e importanti del momento. Questa volta si è fatto notare per altri motivi.

A Napoli la scaramanzia è sacra. Tuttavia, parlando di calcio, non si può minimamente negare che la stagione calcistica 2022/23 degli azzurri di Luciano Spalletti sia sontuosa.

Osimhen 5 marzo 2023 mondofuoristrada.it
Osimhen mondofuoristrada.it

Soltanto tre sconfitte e una serie di vittorie che fino ad ora hanno lanciato alla grande la squadra allenata dal tecnico ex Roma e Inter tanto in campionato quanto in Champions League. Certo, in Serie A la certezza matematica di poter finalmente tornare a festeggiare anni e anni dopo gli straordinari trionfi di Diego Armando Maradona e colleghi è ancora lontana, ma intanto la piazza partenopea si gode una squadra davvero meravigliosa tanto nel gioco quanto nei risultati.

Tanto merito – non tutto, perché a calcio si gioca in undici – di queste soddisfazioni sono da assegnare ad un singolo di elevato spessore: Victor Osimhen. Il centravanti africano, però, questa volta si è fatto notare per la sua nuova fiamma.

“Ha segnato Osimhen”: Re Victor di Napoli, 2022/23 da incorniciare

“Ha segnato Osimhen”; spopola ormai da tempo una canzone, con tanto di accento napoletano, dedicata all’attaccante del Napoli. Senza dimenticare i travestimenti a Carnevale, i dolci raffiguranti il volto del giocatore africano con tanto di mascherina – portata dal grave infortunio del novembre 2021, in seguito ad uno scontro aereo con il difensore dell’Inter Milan Skriniar – che ormai assomiglia più ad un oggetto simbolico che riparatorio.

Victor Osimhen fa urlare di gioia Napoli da inizio anno: a lui dedicata anche una canzone 5 marzo 2023 mondofuoristrada.it
Victor Osimhen fa urlare di gioia Napoli da inizio anno: a lui dedicata anche una canzone mondofuoristrada.it

E forse funziona pure come portafortuna, considerando i numeri straordinari del calciatore napoletano. 19 gol e 4 assist in 21 partite di campionato, due reti in quattro partite di Champions League. Tutto questo, soltanto ad inizio marzo. Numeri spaziali, che rendono il giocatore nigeriano bomber assoluto in Italia e sempre o quasi determinante per il suo Napoli.

Lui ha già dichiarato di voler portare la mascherina protettiva fino al termine di questa stagione. Re Victor, così facendo, magari proteggerà non soltanto la sua faccia, ma anche la leadership del suo Napoli in campionato. Realizzando un sogno che rimane tale da oltre trent’anni. Una favola che porta il nome del giocatore più rappresentativo dell’Argentina – insieme a Lionel Messi – e di Napoli tutta.

Che, per smettere di sognare e iniziare finalmente a festeggiare, si appoggia a giocatori come Osimhen. Crede in giocatori come lui, si aggrappa a talenti come lui. Li spinge, li sprona. Abbracciandosi, sperando, tifando e cantando; e a proposito di canzoni, come fa? “Ha segnato, ha segnato, ha segnato Osimhen”. Continuate voi “…”.

La nuova fiamma del bomber del Napoli: è davvero incredibile

Victor Osimhen e compagni stanno facendo sognare Napoli, ma quest’oggi ci soffermeremo più che altro sulla nuova fiamma del calciatore africano classe 1998. Parliamo di un’auto, non di una donna, mostrata di recente. Si tratta di un SUV Mercledes Classe G, caratterizzato dalle dimensioni di straordinaria grandezza e da un motore V8 4.0 litri capace di sprigionare ben 421 Cv di potenza massima.

@flaviolaudando Frin frin hahahhahah #sscnapoli #osimhen #mercedes ♬ suono originale – Flavio Laudando

Vettura a cinque posti, il bagagliaio può arrivare ad una capienza massima di 1941 litri. Alimentato a diesel – o, in alternativa, a benzina – tale Mercedes è lungo 4,6 metri, largo e alto quasi due. Può toccare, nonostante le notevoli dimensioni, la velocità massima di 210 chilometri orari. Il suo prezzo supera abbondantemente i 100mila euro, quindi non si tratta esattamente di una vettura alla portata di tutti.

Allo stesso tempo, però, è anche un’automobile non propriamente inarrivabile. Soprattutto per un calciatore del calibro di Victor Osimhen, che guadagna oltre quattro milioni di euro netti a stagione. La particolarità della vettura in questione? E’ la livrea, che è colorata di azzurro. Guarda caso, la colorazione simbolo della squadra di calcio del Napoli.