Dacia Duster, il suv economico cambia look: la versione opaca fa innamorare tutti

In attesa dalla nuova generazione di Duster, la Dacia lancia sul mercato una serie limitata della suo suv. Un successo già annunciato.

Inutile negarlo. La Dacia è una delle macchine più vendute in Italia. Una tendenza del tutto diversa e differente rispetto alla crisi di immatricolazioni della grandi case automobilistiche. I tempi degli scetticismi sono ormai lontani, quando la casa romena si affacciava per la prima volta nel nostro paese.

Dacia, versione limitata della Duster
Dacia Duster Mat Edition 2023 – Mondofuoristrada.it

Numeri in constante crescita. Confermati da quelli legati al primo trimestre del 2022. Sono 277.885 le immatricolazioni a fine giungo, il 5,9% in più in confronto a un anno fa. Al terzo posto, in assoluto, nel mercato delle compravendite tra provati. Solo sorrisi, quindi, per il marchio del gruppo Renault, che ha tutta l’intenzione di continuare il suo percorso di crescita.

Dacia: il successo di Duster e una nuova serie limitata

Un successo spinto soprattutto dalla Duster, un suv che ha letteralmente invaso il mercato e le strade italiane. La classica ciambella con il buco e a breve Dacia rilancerà, con le motorizzazione ibride per il suo evergreen. Prima però la casa automobilistica ha pensato a limitata serie esclusiva per la Duster. La Mat Edition 2023. Un novità che parte prima di tutto dal colore, il Grey Comet. Una particolare tonalità di grigio, rivestita da una vernice opaca.

Inoltre avrà montato il più potente motore tra le proposte Dacia. Un 4 cilindri turbo benzina TCe 1.3, che sprigiona 150cv. Previsto anche il cambio automatico a doppia frizione. Cerchi in lega da 17’’ Gloss Black, perfetti per la nuova tonalità pensata per la Duster. Anche gli specchietti in High Gloss Black, con una striscia arancione. Barre sul tetto in Megalith Grey, mentre l’antenna Shark in Black Gloss.

La Dacia Duster, l'evergreen della casa automobilistica del gruppo Renault - Mondofuoristrada
La Dacia Duster, l’evergreen della casa automobilistica del gruppo Renault – Mondofuoristrada

Allestimenti interni: scelto il Journey. Che comprende, tra le altre cose, aria condiziona e il computer di bordo. Tutto sotto il controllo di uno schermo da 8’’, che può permettere la navigazione e la replica del proprio smartphone, oltre alla telecamera per il parcheggio.

2024, la data della nuova Duster. Una macchina del tutto diversa da quella che conosciamo

Inserti color arancione per gli interni e lo stemma Dacia Link sui sedili. Rivestimenti che riprendono il colore della vettura, grigi e neri, ma anche in questo caso per le cuciture è stato scelto l’arancione. Le prime consegne della Dacia Duster Mat Edition sono state pianificate per la prima metà del 2023, con un prezzo di listino iniziale da 26.400 euro.

L’ultima generazione Duster risale al 2017, ma non sono mancate modifiche e ritocchi negli ultimi anni. Il conto alla rovescia per la nuova Duster, però, è già partito e dovrebbe scadere nel 2024. Ci saranno notevoli modifiche, rispetto a quello che siamo abituati a vedere tutti i giorni. Una nuova identità, per interni ed esterni. Questo però è tutto quello che è stato anticipato finora.