La Ferrari più trascurata di sempre: in vendita al prezzo di una Fiat usata

Una Ferrari 360 Modena in vendita a soli 11 mila euro potrebbe sembrare un affare e invece dietro nasconde la storia incredibile della supercar più trascurata di sempre

La Ferrari 360 Modena a 11 mila euro, potrebbe sembrare uno scherzo ma non lo è. A metterla in vendita a questa cifra è la casa d’aste statunitense IAA Inc. Il motivo è però triste e sconsolante, le condizioni pessime in cui è stata tenuta la vettura del Cavallino.

Ferrari in vendita a 11 mila euro
Ferrari in vendita a 11 mila euro – Mondofuoristrada.it

Accaparrarsi uno degli esemplari della Ferrari 360 Modena è per tanti ancora un sogno. Possedere la vettura che ha cambiato le regole del gioco in casa Ferrari. L’auto che ha segnato il passaggio al concetto moderno di supercar. La prima della casa italiana a non presentare più i fari anteriori a scomparsa, ma soprattutto la prima ad avere linee morbide e tondeggianti a dispetto della storiche auto venute prima di lei con linee dure e tese. Ancora oggi il suo prezzo si aggira tra gli 80 mila e i 100 mila euro, tranne nell’incredibile caso dell’auto messa in vendita oltreoceano.

Una Ferrari 360 Modena a 11 mila euro: ecco perché non è un’occasione

11 mila euro potrebbero sembrare un affare: perché non prendere una bella Ferrari invece che una citycar usata a quella cifra? La motivazione è semplice, perché con quegli 11 mila euro si porta a casa una specie di rottame coperto di muffa e ruggine sul quale bisogna intervenire con un’opera di restauro con costi che si aggirano almeno sopra i 50 mila euro. Insomma tra acquisto e restauro tantovale prendere una 360 Modena in buone condizioni.

Ferrari Modena in condizioni pessime
Gli interni dell’auto in corrosi dalla muffa – Mondofuoristrada.it

Sul sito della casa d’aste americana compaiono anche le foto dell’auto oltre che ad una completa spiegazione di quanto accadutole. Dalle foto si nota come l’intera carrozzeria esterna è coperta dalla muffa, il cofano è rotto e il cavallino sul muso è sparito. All’interno poi c’è da mettersi le mani nei capelli mentre si guarda la tappezzeria corrosa dalle intemperie. Anche i pochi elementi meccanici che si notano dalle foto paiono andati così come si immagina tutto il resto degli elementi coperti. Il motivo di tutta questa distruzione e incuria? L’acqua. Secondo quanto riportato nella descrizione infatti la Ferrari sarebbe stata sommersa dall’acqua del mare che ha esercitato quell’azione corrosiva che l’ha oggi ridotta in queste condizioni