Elvis Presley, ritrovato dopo 40 anni: non era una legenda | I fan sono impazziti

Un ritrovamento clamoroso 40 anni dopo la leggenda. Riguarda lo straordinario cantante ed attore Elvis Presley, vero e proprio mito della musica mondiale di diversi decenni fa.

Pochissimi personaggi hanno la possibilità di entrare nel mito e diventare delle vere e proprie leggende, avere la fortuna di essere ricordati per sempre anche in un futuro remoto.

elvis presley
Elvis Presley – Mondofuoristrada.it

Tra questi annoveriamo sicuramente Elvis Presley. Cantante, performer, attore ed imprenditore, che tra gli anni ’50 ed i ’70 ha fatto appassionare e ballare milioni di persone con il suo rock and roll. Un personaggio iconico che ancora oggi vanta riconoscimenti e fan nostalgici sparsi in tutto il mondo.

Molte anche le leggende attorno al mito di Elvis Presley. Come quella che non sarebbe effettivamente deceduto a Memphis nel 1977, bensì sarebbe ancora vivo sotto mentite spoglie. Oppure quelle relative ai suoi tanti possedimenti, anche riguardanti il mondo dei motori.

Venduto il jet privato di Elvis Presley: era parcheggiato nel deserto

Una di queste leggende riguardava un aereo di proprietà di Elvis, totalmente adornato a gusto personale del ‘Re’ in persona. Un jet privato, ormai fatiscente, che sarebbe stato parcheggiato in pieno deserto.

Tutto vero! Perché per circa 40 anni il jet detenuto da Elvis Presley è rimasto seduto presso il Roswell International Air Center, nel deserto del New Mexico.

Tale jet, chiamato JetStar da Elvis in persona, è dato 1962. Come riportato da Robb Report, Elvis acquistò il JetStar in livrea rossa e argento nel 1976, un anno prima della sua morte, per 840.000 dollari. Con spazio per nove passeggeri e tre membri dell’equipaggio, l’aereo vantava una velocità massima di 565 mph e un’autonomia di circa 2.500 miglia.

jetstar
Il JetStar di Elvis Presley – Mondofuoristrada.it

Elvis Presley era un grande amante dei velivoli e decise di investire parte delle sue fortune, letteralmente prosciugate dai beni di lusso e dai vizi, anche in questo JetStar degli anni ’60, rifinito con i sedili in velluto rosso tipici dello stile di Elvis the Pelvis.

Il Lockheed 1329 JetStar del 1962 di Elvis è stato venduto all’asta per 260.000 dollari, attraverso la casa d’asta di auto da collezione Mecum Kissimmee in Florida. La battitura è avvenuta domenica, in occasione di quello che sarebbe stato l’88° compleanno di Elvis.

Presente all’asta c’era anche l’ex moglie di Elvis, Priscilla Presley, che ha fatto capire come quella vincente non fosse un’offerta brillante. Ma ha pesato il fatto di non avere il velivolo a disposizione, perché ancora parcheggiato nel deserto di Roswell.

Elvis amava gli aerei e questo era uno di quelli. Questa è la mia prima asta e sono entusiasta di essere qui. Oggi sarebbe l’88° compleanno di Elvis,” ha detto l’attrice durante l’asta che è divenuta di fatto un commiato alla memoria del mito della musica rock e country.