MotoGP, guaio per il campione: infortunio pesante, cos’è accaduto

Guai grossi per il campione del motomondiale. L’annuncio ufficiale, pubblicato anche sui social network, spiega cosa gli è accaduto e mette certamente in ansia tutti i suoi tifosi più sfegatati.

La stagione 2022 del Motomondiale è ormai terminata. In MotoGP ha trionfato il nostro Francesco ‘Pecco’ Bagnaia con un grandissimo risultato, che riporta il trofeo iridato nelle nostre zone.

Motogp incidente
Incidente in MotoGP – Mondofuoristrada.it

Delusione invece per l’ex campione del modo Fabio Quartararo, il pilota di Nizza che aveva vinto il mondiale nel 2021 ma non è riuscito a ripetersi durante l’ultima annata.

Quartararo, in sella alla Yamaha, resta comunque uno dei motociclisti più bravi e talentuosi in circolazione. Anche se le ultime notizie sul suo conto certamente non fanno ben sperare, visto un infortunio tosto subito anche a MotoGP ferma.

Quartararo, che guaio: incidente in motocross: frattura in vista

Molto sfortunato Fabio Quartararo, che durante la pausa invernale della MotoGP si sta allenando per un’altra specialità di cui è fortemente appassionato e frequente utilizzatore: la motocross.

Come annunciato dallo stesso pilota francese, Quartararo si è infortunato in maniera piuttosto seria durante un allenamento in motocross. Il classe ’99 ha pubblicato sui suoi profili social una foto di sé ingessato al braccio con tanto di didascalia per spiegare l’accaduto.

Ieri ho subito un incidente durante il mio allenamento in motocross. Mi sono procurato una leggera frattura alla mano sinistra, ma non è necessario l’intervento chirurgico. Solo tempo per recuperare e guarire”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabio Quartararo (@fabioquartararo20)

Dunque Quartararo non si dovrà operare alla mano ed al polso sinistro dopo l’infortunio in motocross. Ma certamente dovrà stare lontano dalle due ruote per qualche tempo. Il fattore positivo è che tale stop avverrà durante la sosta invernale, dunque la Yamaha si auspica che il pilota francese vice-campione del mondo possa recuperare in tempo per i primi test della stagione 2023.

La motocross resta dunque un passatempo piuttosto pericoloso per i piloti della MotoGP. Infatti prima di Quartararo anche Andrea Dovizioso si era procurato un infortunio allenandosi in cross. I primi test della nuova annata motociclistica sono previsti per il 10 febbraio 2023, dunque ci sono almeno due mesi di tempo per guarire.