La jeep made in Italy che va come una Ferrari: ecco quando arriverà sul mercato

Le auto d’epoca e le supercar, due auto di diverso tipo. Questo veicolo però sembra incarnare le caratteristiche di entrambe totalmente.

Il mondo dell’automobile è quanto di più vasto e ampio che ci possa essere. Un settore in pieno sviluppo ed espansione, che comprende molti modelli di vario tipo e decine di marchi veramente speciali attualmente in circolazione. Tanti provenienti dal passato, e molti altri che puntano ad essere protagonisti in vista del futuro.

Torina Automobili
Torina Automobili

Una di quest’ultime aziende si è fatta spazio di recente all’interno dell’automotive con una serie di modelli che lasciano molto semplicemente a bocca aperta. Del resto, unire un’auto d’epoca ad un motore capace di fare inviida anche alle più moderne Ferrari, non è una missione adatta a tutti. Ma questa società ce l’ha fatta alla grandissima, come vedremo adesso. Ecco di cosa è stata capace.

Torina Automobili: il marchio del momento

Se per innovativo si intende un marchio capace di abbinare passato, presente e futuro, la Torina Automobili merita eccome di prendersi tutta quanta la scena automobilistica. Il brand appartiene a James Torina ed ha sede a Scottsdale in Arizona (Usa). Si chiama così perché si tratta proprio del nome di famiglia del suo fondatore.

Tale attività era nata nel 2016 sotto ben altre vesti, e di sicuro non ha niente a che vedere con l’Italia e gli italiani. I riferimenti al restauro e all’ingegno a quattro ruote, soprattutto per veicoli provenienti dalla seconda guerra mondiale, non mancano di certo. Veicoli, quelli targati Torina, che sono semplicemente perfetti per ogni collezionista ed appassionato di auto pieno di soldi, passione e affamato di velocità.

E a proposito; l’azienda lancerà a breve una sua gamma di lussuosi fuoristrada davvero particolari, dotati di una meccanica moderna, dinamica e anche innovativa derivata dai colossali Hummer. In più, non mancano varie aggiunte che certamente sono in grado di far felici clienti su clienti.

Torina Automobili, altro che auto d’epoca: ecco il listino dell’azienda

A casa Torina Automobili l’inventiva per le auto non manca affatto. Lo dimostra il suo fenomenale listino formato da due auto 4X4 veramente particolari e in stile retrò chiamate Guerriero e Normandia. Il primo, un camioncino davvero affascinante, attira l’attenzione molto facilmente. Il secondo, invece, è un SUV dallo stile ‘bellico’. Sono ispirati ai Dodge visti anche in Italia grazie alle truppe statunitensi. Entrambi sono circondati dal lusso e dalle dotazioni veramente dettagliate e particolari.

Torina Automobili, una delle due vetture tanto attese nel mercato automobilistico (Facebook) 4 dicembre 2022 mondofuoristrada.it
Torina Automobili, una delle due vetture tanto attese nel mercato automobilistico (Facebook) mondofuoristrada.it

Per quanto riguarda i motori, si può scegliere fra un V8 da 6,2 litri da 700 Cv ad un propulsore ibrido-elettrico da 959 Cv di potenza massima. In più, il marchio sta sviluppando anche un altro motore a idrogeno. Ad ogni modo, la produzione sarà enormemente limitata e soprattutto costosissima: quasi 200mila euro per il camion, oltre 220mila per il SUV.

Nessuna consegna, però, è prevista prima del 2025. I primi 25 esemplari, saranno immessi sul mercato grazie alla collaborazione fra Torina Automobili e Registry duPont. I clienti, di sicuro non cittadini comuni, dovranno aspettare ancora un po’. Ma, tutto sommato, ne varrà a dir poco la pena.