Schianto assurdo per il noto influencer: distrutte completamente una Lamborghini e una Toyota (VIDEO)

Uno spettacolo assurdo, all’insegna della grande imprudenza: un noto influencer decide di cimentarsi in una gara tra Lamborghini. L’esito finale è terribile.

Anche se sei un popolarissimo influencer, anche se godi di una certa fama nella rete e sei una star del web, non è detto che tu sia abile in tutto. Soprattutto, poi, se si tratta di guidare veri e propri bolidi, supercar che pochi hanno il privilegio di possedere, sarebbe opportuno il classico “bagno di umiltà”. Come dire: massima attenzione, evitare distrazioni fatali e soprattutto chiedersi mille e mille volte: cosa sto facendo?

schianto assurdo influencer
Schianto assurdo tra Lamborghini: responsabile è un noto influencer. Ecco le immagini dell’incidente (fonte instagram) – mondofuoristrada.it

Figuriamoci se poi, non essendo di fatto un pilota provetto come dimostra questa storia che stiamo per raccontare, ti cimenti addirittura in vere e proprie gare, andando ben oltre i tuoi limiti e le tue capacità. Per pura spavalderia, per puro desiderio di aumentare il numero dei tuoi followers, rischi davvero grosso, anche perché si tratta di veri e propri bolidi che non sono semplici da guidare, laddove, soprattutto, a certe velocità, si possono correre pericoli enormi.

Siamo di fronte a una vera e propria gara su strada tra una coppia di meravigliose Lamborghini Huracan. L’esito, alla fine, è stato decisamente negativo, per non dire disastroso, con la distruzione di una Toyota Prius di un malcapitato passante e addirittura un ricovero in ospedale.

Dalle immagini multimediali raccolte dal web viene fuori tutta la verità: l’autista che si è schiantato era l’influencer Austin Harmon, che avrebbe commesso un errore fatale che dimostra apertamente che la star del web non possedeva affatto la capacità di gestire al meglio un bolide come quello progettato dalla Casa del Toro.

Video shock: noto influencer si cimenta in una gara tra Lamborghini. L’esito è disastroso

In un video diventato virale possiamo vedere con i nostri occhi le circostanze della corsa su strada che ha portato allo schianto nel pomeriggio del 1 settembre scorso. Si nota una coppia di Lamborghini in fila su una strada a Murrieta, in California, poco dopo impegnate in una gara nonostante la presenza di traffico davanti a sé. Potremmo, quindi, usiamo il condizionale, essere addirittura di fronte ad una competizione illegale visto che non si trattava affatto di un circuito chiuso e che è stato coinvolto anche un altro automobilista.

Schianto Lamborghini
Schianto tra Lamborghini: dietro l’ncidente c’è un noto influencer (instagram) – mondofuoristrada.it

Si può vedere l’auto di destra contrarsi mentre Harmon lotta per ridurre la potenza, mantenendo il piede pigiato, prima di correggere eccessivamente e sbandare lateralmente scontrandosi con una Prius. Il video si interrompe qui, ma dalle foto apprendiamo il seguito: la Lamborghini alla fine è stata demolita e “il complice” di Harmon è fuggito.

Harmon sarebbe stato identificato, dalle forze dell’ordine, subito dopo la gara . L’altro pilota non è stato identificato pubblicamente, ma potrebbe essere collegato al preparatore Sheepey Race, il cui logo sembra essere sulla portiera lato guida della Lamborghini che si è schiantata, e il cui negozio si trova a meno di due miglia dal luogo dell’incidente. Il canale YouTube di Sheepey Race presenta numerosi video di dipendenti che violano palesemente il codice della strada, superano le 120 miglia orarie sulle strade cittadine e testano l’accelerazione di auto con più di 2.000 cavalli nel traffico autostradale. Abitudini non proprio in linea con le regole del codice della strada.

Mentre Sheepey, a questo punto c’è da immaginare sponsor della gara clandestina, avrebbe messo a punto le Huracan, la cancellazione dai social media da parte di Harmon non chiarisce quale delle due fosse l’auto che guidava. In entrambi i casi, l’incidente è stato uno sconcertante spettacolo di incompetenza e imprudenza. Distruggere un’auto di questo livello ed evidenziare così di essere incapace di controllarla è un’imprudenza che è costata davvero cara a questa star del web.

 

Impostazioni privacy