Dacia pronta a sbaragliare la concorrenza con un nuovo SUV: spuntano immagini da urlo

La Dacia ha pronte una serie di novità incredibili per il futuro e un modello sta già facendo esultare i suoi clienti.

Una delle marche automobilistiche che in questi ultimi anni si è messa maggiormente in luce grazie alla qualità dei propri modelli è senza ombra di dubbio la Dacia. Il colosso rumeno infatti è cresciuto al punto tale da poter essere considerato come un marchio perfetto per tutte le categorie, visto il suo splendido rapporto qualità/prezzo.

Dacia, spuntano le immagini da urlo
Dacia sbaraglia la concorrenza (MondoFuoristrada)

Sono sempre di più le auto Dacia che stanno ottenendo grande successo da un punto di vista delle vendite, ma alcuni proclami fanno ben sperare. Uno dei principali designer del mondo Dacia, Laurens van der Acker, ha messo in chiaro come in futuro la casa rumena potrebbe essere la prima rivale della Jeep per i fuoristrada.

Sarebbe sicuramente un grande risultato che darebbe modo così al marchio di crescere sempre di più. La Sandero da qualche anno è uno dei modelli che ha i maggiori successi sul mercato, soprattutto grazie al proprio prezzo.

Il futuro però si fa sempre più elettrico, per questo motivo anche la Dacia deve essere in grado di farsi trovare pronta da questo punto di vista. Non sarà di certo un’impresa semplice, ma l’azienda sta cercando sempre di più di aggiornarsi per farsi trovare pronta alla sfida.

Ormai sembra certa la nascita di uno dei modelli in assoluto più attesi sul mercato e che senza dubbio avrà modo di poter aiutare ancora di più la Dacia. La Sandero si rifà il look e lo fa con un’auto davvero da sogno.

Dacia Sandero EV: ecco quando arriva

Al momento ci sono solo delle immagini derivate da designer di YouTube, in questo caso dal sempre attento e affidabile Mahboub 1. La Dacia Sandero in questo caso si mostra al pubblico in versione molto più dominante.

Dacia Sandero EV, l'auto del futuro
Dacia Sandero EV (YouTube – MondoFuoristrada)

Quello che però sempre ormai certo è che la Dacia Sandero elettrica si farà, anche se non nel breve termine. La data limite è fissata al 2035, anno in cui ci sarà la virata definitiva di tutta Europa alla realtà sostenibile.

La Dacia Sandero diventerà elettrica però molto prima, tra il 2027 e il 2028, e a confermare tutto ciò ci pensa Denis Le Vot che sulle pagine di Autocar ha messo in chiaro alcuni punti. Per prima cosa la casa ha intenzione di mantenere un prezzo quanto più accessibile, anche se alcuni punti fanno storcere il naso.

Le Vot ha spiegato infatti come l’autonomia sarà complessivamente ridotta e i tempi della ricarica saranno decisamente dilatati. La Dacia nel 2024 installerà all’interno della Duster elettrica la piattaforma CMF-B e sarà la struttura cardine della Dacia che verranno.

Anche la Sandero utilizzerà dunque questa versione che sarà sviluppata per tutte le auto del Gruppo Renault Nissan Mitsubishi. A confermare inoltre la nascita della nuova Sandero è stato il direttore del marketing della Dacia, ovvero Xavier Martinet, che, come riporta motor1.com, ha messo in chiaro come la casa rumena non abbia intenzione di mollare il segmento B. Mancano ancora diversi anni, ma la Sandero elettrica sarà una grande innovazione.

Impostazioni privacy