Auto splendente con questo prodotto economico che hanno tutti in casa

Ecco come rendere linda e pinta la propria automobile, soprattutto negli interni che spesso sono pieni di polvere e sporcizia.

Chi ama le automobili e ne possiede almeno una in famiglia, sa di dover provvedere spesso alla manutenzione della stessa. Non parliamo soltanto delle questioni meccaniche, con revisioni e tagliandi da fare entro i tempi stabiliti.

Come pulire l'auto
Come pulire al meglio la propria auto (Ansa) – Mondofuoristrada.it

Ma anche e soprattutto della pulizia della vettura. Sia nella parte esterna, con la possibilità di farsi aiutare dai negozi di lavaggio auto anche automatici ed a gettoni, Ed anche nella parte interna, dove si annida spesso molta sporcizia senza che ci si accorga di tutto ciò.

Polvere, sassolini, terriccio e tanto altro può finire all’interno della propria automobile, tendendo a rendere poco confortevole l’abitacolo, soprattutto nella zona del volante e del cruscotto. Ma la pulizia è consigliata anche per un ambiente più fresco e meno chiuso, oltre a migliorare il benessere e la salute di chi guida.

Pulire l’interno dell’auto: bastano questi due elementi

Oltre a prodotti professionali e spesso piuttosto costosi che si possono reperire sul mercato, per pulire l’interno dell’auto basterebbe utilizzare due elementi che si trovano nelle case di tutti noi. Ovvero un filtro del caffè e un po’ di olio di oliva. Insomma niente di impossibile da trovare ed usare.

come pulire l'interno auto
come pulire gli interni (Fonte: Pixabay) – Mondofuoristrada.it

Per tenere linda e pulita la plancia della vettura, basterà dunque utilizzare il filtro, dopo aver spolverato la zona in questione, e passarci sopra diverse gocce di olio d’oliva, riuscendo a coprire tutta la plancia interessata. In questo modo l’olio servirà a detergere in maniera naturale la superficie mentre il filtro farà da panno, facendo piazza pulita di sporco e grasso. Inoltre l’olio stesso terrà intatto per un po’ lo spazio superficiale creando una patina anti-polvere.

Usare questi due semplici elementi porta grossi benefici. In primis sono prodotti convenienti e non costosi, inoltre aiuta a tenere lucente le superfici dell’interno della propria auto, viste le proprietà positive dell’olio d’oliva come detergente. Spesso invece i prodotti chimici rischiano alla lunga di rovinare e certe auto che all’interno possono vantare materiali delicati.

Inoltre è consigliato agli automobilisti, qualora la plancia fosse estremamente grassa e polverosa, di creare una soluzione di sapone neutro e acqua da passare e strofinare prima dell’utilizzo del filtro caffè e dell’olio. Così da avere un risultato perfetto e senza macchie, aloni o grumi che possono crearsi con un interno troppo sporco.

Impostazioni privacy