Il nuovo Suv cinese fa tremare BMW: è identico ma costa pochissimo

La BMW è una delle più grandi aziende di automobili, ma ora in Germania sono preoccupati per il lancio di un Suv cinese pazzesco.

Il numero di automobili di altissimo livello che sono state prodotte dalla BMW è davvero infinito. Una di quelle che ha dimostrato di essere tra le più prestazionali è però la X4, un Suv che ha saputo crescere nel corso degli anni diventando tra quelli in assoluto più venduti.

suv cinese bmw prezzi bassi
Il nuovo Suv cinese simile alla BMW (Mondo Fuoristrada)

Il modello attuale prevede delle dimensioni davvero imponenti, tanto è vero che la sua lunghezza è di 475 cm, per una larghezza di 192 cm e un’altezza di 162 cm. In casa BMW si è voluto fare ancora una volta le cose in grande, con lo spazio al suo interno che garantisce una splendida esperienza in strada.

Vi è infatti la possibilità di distendere comodamente le gambe non soltanto per coloro che si trovano davanti, ma anche per i tre passeggeri posteriori. Gli interni sono estremamente rifiniti in pelle, ma è dal punto di vista motoristico che eccelle.

Ci sono al momento ben tre versioni diverse di BMW X4 e si passa dalla classica a benzina a due interessanti varianti ibride. Per quanto riguarda il modello a benzina, il motore utilizzato è un 6 cilindri da 3000 di cilindrata con 510 cavalli e questo fa sì che il picco di velocità tocchi i 250 km/h. Il costo di partenza è di ben 120.800 Euro e si tratta della versione Competition.

Sicuramente più economici invece i modelli ibridi, con il Mild Hybrid a benzina che può essere sia un 4 cilindri da 2000 di cilindrata che un 6 da 3000. Stesso discorso anche per la curiosa e interessante opzione con il Mild Hybrid a gasolio. La BMW però ora trema perché dalla Cina è nato un Suv molto simile ma a prezzi molto più bassi.

Geely Xing Yue: il Suv cinese che spaventa la BMW X4

Il Geely Xing Yue sembra davvero poter essere il Suv del futuro, soprattutto perché è in grado di unire grande possenza e prestazioni a un prezzo imbattibile. Anche in questo caso la ditta cinese ha deciso di creare un Suv che possa essere a benzina oppure con due componenti ibride, ma oltre al Mild Hybrid ha dato vita anche al plug-in.

Geely Xing Yue, nuovo Suv
Geely Xing Yue, il Suv cinese che fa tremare la BMW (Fonte: Geely)

A benzina il Suv avrà un motore da 1500 di cilindrata e con 175 cavalli, che sarà lo stesso impiegato anche nelle sue varianti plug-in. In un caso però l’aggiunta sarà di una batteria da 11,3 kWh mentre nel secondo caso di 15,2 kWh. Complessivamente il modello migliore è in grado di toccare i 260 cavalli.

Se si cercasse unicamente una vettura capace di grandi prestazioni, allora il consiglio è di virare sul modello a benzina. In questo caso il motore è un 4 cilindri da 2000 di cilindrata con 240 cavalli e con l’accelerazione che permette di passare da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi.

Tutte queste caratteristiche dimostrano come la Geely Xing Yue sia un’auto assolutamente di primo livello, ma è il prezzo che convince tutti. Se per la BMW X4 servono almeno 70 mila Euro per le versioni ibride, per questo Suv cinese basterà sborsare solamente 21 mila Euro, un prezzo che non si era mai visto per un Suv del genere.

Impostazioni privacy