Renault Captur, la nuova versione arriva ad un prezzo mai così basso: automobilisti al settimo cielo

La Renault è un’azienda che si fa sempre vedere sul mercato automobilistico, e la Captur ne è l’esempio lampante.

La Renault è un marchio di cui la Francia può soltanto andare fiera. Il brand di cu ivi stiamo parlando, nel corso del tempo, ha ottenuto successi di grandiosa portata. Nello sport, come dimostrano i titoli mondiali da costruttore e da motorista in Formula Uno, e anche all’interno del mercato automobilistico mondiale.

Renault Captur
Renault Captur (Mondo Fuoristrada)

Un brand di spicco di tale livello è davvero complicato trovarlo. Anche perché, con le risorse che ha, è davvero difficile trovare competitor di un certo calibro.

Tuttavia, la Renault sa bene che crogiolarsi nei suoi risultati eccezionali è soltanto un errore. La visibilità data alla Captur ne è un’accesa dimostrazione. Soprattutto grazie ad una nuova, elegante versione ad un prezzo decisamente alla protata di moltissimi clienti. Gli automobilisti non possono che sorridere vedendo un annuncio di questo genere.

Renault Captur da non perdere: i dettagli

Abbiamo brevemente parlato della Renault, marchio automobilistico di spicco che continua ad accendere il mercato automobilistico con il passare degli anni e dei veicoli immessi all’interno del settore delle quattro ruote. Come la Renault Captur; il modello in questione, conosciutissimo, presenta un’ampia gamma di opzioni fra le quali scegliere. A partire dalla vasta gamma di motorizzazioni che si possono scegliere fra benzina, bifuel e GPL. Ma non solo, perché esistono anche tre diverse e interessantissime versioni ibride.

Renault Captur, prezzo da nonc redere (Renault) 4 aprile 2023 mondofuoristrada.it
Renault Captur, prezzo da non credere (Renault) mondofuoristrada.it

Arrivando all’abitacolo, che offre ampi spazi interni e presenta rifiniture di estrema qualità e cura dei dettagli, detiene anche un divano scorrevole di 16 centimetri che ne aumenta la capacità e conseguentemente la comodità. Arrivando a parlare dei sistemi di sicurezza, la dotazione non delude e anzi, soddisfa pienamente le aspettative. Possiamo notare la tecnologia del cruise control adattivo con funzione Stop&Go, ad esempio. Il prezzo è poi veramente economico: 22mila euro, ai limiti di quello di un’utilitaria.

Un valore di mercato che non rispecchia minimamente quello che la Captur può dare ad un o una conducente; ma è anche vero che tale automobile non è dotata di un sistema di climatizzazione automatico bizona, neanche come opzione aggiuntiva. per quanto permane la soglia di carico del veicolo, è misurabile a 78 centimetri dal suolo, che non è poco. In presenza di dossi e buche, il sistema di sospensioni del mezzo in questione può mostrarsi non poco rigido. In ogni caso, un acquisto del genere difficilmente vi lascerà con l’amaro in bocca.