DR Automobiles, l’azienda italiana alla conquista del mercato: novità 2023

Dopo un anno da record appena concluso, la casa automobilistica italiana DR Mobiles si prepara a conquistare il mercato nostrano con la più grossa offerta dalla nascita del brand.

Nata nel 2006 da un’idea di Massimo Di Risio, all’epoca proprietario di un grosso concessionario Fiat in Molise, DR Automobiles si è scavata un posto di tutto rispetto nel mercato automobilistico attuale. L’idea di base dell’imprenditore era quella di importanre modelli di auto cinesi e riadattarli al mercato italiano con qualche accorgimento estetico e qualche modifica all’impianto di alimentazione del motore. All’inizio infatti, la proposta era soprattutto di auto con impianto Gpl, a cui con il passare degli anni si sono affiancate motorizzazioni a benzina, diesel e adesso anche elettriche.

DR Automobiles conquista il mercato
DR7 – Instagram @drautomobiles – Mondofuoristrada.it

La crescita di DR Automobiles è stata lenta ma costante, ad eccezione di una breve flessione nella crescita registrata a cavallo con gli anni ’10. Gli ultimi due anni sono stati quelli della definitiva consacrazione: il marchio DR ha fatto registrare un record di 8.000 immatricolazioni nel 2021, superato di gran lunga lo scorso anno con 25.000 immatricolazioni.  La crescita della popolarità del brand e quella conseguente delle vendite ha spinto l’azienda a diversificare la propria proposta per ottenere ulteriori riscontri di mercato.

Oggi la linea DR è quella di maggior pregio, che propone modelli di auto di qualità maggiore e destinati ad un mercato di fascia alta. A questa si associa la linea Evo, con la quale il gruppo molisano vuole proporre modelli a basso costo ma con una dotazione superiore alla media. Quindi a partire dal 2023 ci saranno anche le linee  ICKX e Sportequipe, il primo rivolto al settore dei fuoristrada ed il secondo alle sportutility.

DR Automobiles, l’azienda italiana è pronta a conquistare il mercato con l’offerta più ricca della sua giovane storia

DR Automobiles conquista il mercato
DR 4.0 – Instagram @drautomobiles – Mondofuoristrada.it

Il successo attuale dell’azienda fondata da Di Risio dimostra come un’idea semplice possa portare alla costruzione di un’attività di grande successo. L’imprenditore è stato il primo a pensare di poter riadattare dei modelli cinesi di auto e venderli da noi a prezzi concorrenziali e questa idea ha avuto successo. Il modello con il quale la casa automobilistica si è imposta in Italia è la DR, che altro non è che un adattamento dell’auto cinese Chery Tiggo ed oggi è il modello di punta dell’azienda.

Proprio nella giornata di oggi, durante la quale la compagnia molisana ha annunciato i risultati finanziari del 2022, DR Automobiles ha confermato l’offerta che verrà proposta agli acquirenti nei prossimi 12 mesi. Per la fascia alta ci saranno diversi nuovi modelli della DR, tutti presentati lo scorso anno durante la fiera automobilistica di Milano e Monza. Nella nuova gamma della DR saranno aggiunti i suv 3.0 e 7.0 ed il primo pickup a trazione integrale. Ci sarà spazio anche per l’offerta rivolta al futuro, visto che tra i modelli figurerà anche la elettrica 1 EV.

DR Automobiles conquista il mercato
DR 4.0 – Instagram @drautomobiles – Mondofuoristrada.it

Per quanto riguarda le nuove linee, la EVO proporrà il restyling della Suv 4 e la nuovissima Suv 5, la sportequipe debutterà con tre sport utily (la 5, la 6 e la 7) e con la prima sportequipe elettrica (la Sportequipe 1), a cui si aggiungerà nella seconda parte dell’anno anche l’ammiraglia della linea, ovvero la plug-in Hybrid 8. Infine il brand ICKX proporrà il primo e per il momento unico fuoristrada della compagnia.