Se il fumo che esce dalla tua auto è di questo colore, corri subito dal meccanico: sono guai

Un segnale apparentemente banale basta a decretare una bruttissima situazione per la tua automobile. Ecco perchè devi correre dal meccanico nel caso succeda questa cosa: le conseguenze sono devastanti, ecco perchè.

Un automobilista esperto sa che le spie di bordo non bastano per dare l’idea di cosa sta succedendo all’interno della tua automobile. In questo caso, la situazione è peggiore di quanto previsto e ti conviene fare una rapida sosta dal meccanico di fiducia. Il colore del fumo è un segnale inequivocabile del fatto che le cose non vanno come previsto, ecco il motivo per cui potresti pentirtene.

Guai Canva 7_1_2023 MondoFuoristrada
Problemi in arrivo (MondoFuoristrada.it)

Colore che non quadra

Anche i dettagli più piccoli di un’automobile possono dirci moltissimo sul suo funzionamento e sulle condizioni del suo motore o della sua meccanica. Perfino un particolare trascurabile come il colore del fumo del tubo di scappamento. Si, sembra assurdo ma è tutto vero, oggi scopriremo perchè fare attenzione alla marmitta della vostra auto può salvarvi da una situazione potenzialmente molto brutta.

Partiamo dal principio: la marmitta è il classico componente di cui le automobili del futuro faranno sicuramente a meno: essendo elettriche come le Tesla infatti le vetture dal 2035 in poi non avranno più bisogno di un condotto di scarico per i gas del motore a combustione che fino ad oggi sono stati fondamentali per capire quali sono le condizioni dell’auto oltre che per scaricare i gas indesiderati nell’ambiente.

Fumo Canva 7_1_2023 MondoFuoristrada
Almeno inquineranno di meno (MondoFuoristrada.it)

Indicatori di salute

Come l’organismo umano ha un sistema per segnalare eventuali malattie, anche le automobili dispongono di un metodo infallibile con cui possono avvisarvi che il motore o gli organi meccanici non sono esattamente in condizioni eccellenti. Si tratta del fumo che esce dal tubo di scappamento che come altri dettagli può essere un indicatore di “scarsa salute” del motore o dei componenti.

In genere il colore del fumo che esce dal tubo di scappamento o marmitta è come normalmente succede di una tinta grigiastra tendente al trasparente. Ma in alcuni casi, questo colore può cambiare suscitando allarme negli automobilisti. Andiamo a vedere quali colori segnalano un grosso problema in arrivo che andrebbe risolto dal vostro meccanico il prima possibile…

Fumata grigia

Complicato da distinguere dal tradizionale fumo grigiastro che esce dallo scarico, il fumo bianco può essere un primo segnale di un bel problema all’automobile. Quando il fumo è di questo colore, significa solitamente che la vettura sta bruciando liquido di raffreddamento…e non è un buon segno. Potrebbe infatti trattarsi di un guasto alla testata del motore che se brucia, costringe la vostra auto ad un brusco stop.

Inquinamento Canva 7_1_2023 MondoFuoristrada.it
Fumo bianco? Non è un buon segno… (MondoFuoristrada.it)

Ecco il caso tipico che si vede spesso anche nei film: quando vedete un fumo nero uscire dal tubo di scappamento sapete già che bisogna preoccuparsi: questo colore segnala uno squilibrio tra i fumi della benzina ed il carburante che viene bruciato, qualcosa che potrebbe peggiorare notevolmente le prestazioni del motore della vostra vettura. Meglio correre dal meccanico anche in questo caso.

Ultimo caso ma non per importanza, il fumo potrebbe avere dei contorni bluastri. In questo caso, la situazione è seria, proprio come quando vedete la fiammella del forno assumere questa colorazione. Un fumo di questo colore potrebbe indicare problemi al motore e in particolare modo alla coppa dell’olio: meglio non aspettare per portare l’automobile dal meccanico perchè le riparazioni potrebbero risultare molto costose. Noi vi abbiamo avvisato…