“La peggior auto di sempre” è italiana e famosa | Il verdetto impietoso della stampa non lascia dubbi

La peggiore automobile di sempre? Tante volte queste classifiche fanno sbuffare costruttori e appassionati. E forse sarà così anche stavolta, dato che si tratta di un modello tutto italiano.

Ogni giorno, ogni anno vengono fatte le classifiche sulle automobili. Dalle prime alle ultime realizzate finora. Una storia ampia, con tante vetture che hanno fatto parte delle nostre vite direttamente o indirettamente. In tanti spesso si sono chiesti quali fossero i veicoli a quattro ruote più brutti o più belli di sempre.

L'auto peggiore di sempre è italiana ? (Canva) 6 novembre 2022 mondofuoristrada.it
L’auto peggiore di sempre è italiana? (Canva)

Per quanto riguarda la prima categoria, è sempre difficile rispondere in maniera doverosa a tale dubbio. Come vedremo, infatti, di vetture tutto tranne che piacevoli da ricordare per tratti estetici e tecnici ce ne sono state e ce ne saranno anche in futuro tantissime. Purtroppo, però, qualcuno ha scelto proprio un mezzo interamente italiano per questa negativa classifica.

“L’auto più brutta di sempre è italiana”: la classifica shock

Non una classifica da leccarsi i baffi per gli italiani, costruttori o appassionati che siano. Due Fiat e un’Alfa Romeo sono state definite dalla stampa americana come tre delle cinquanta auto peggiori mai prodotte nel nuovo millennio. Il primo a pubblicare tale lista, è stato il sito Motor Junkie.

In particolar modo, l’Alfa Romeo Giulia, che sarebbe addirittura la peggiore uscita dal 2000 in poi negli Stati Uniti. Pare a causa del fatto che non sia stato un mezzo di qualità e affidabile al punto giusto. Il che è incredibile; non tanto per un orgoglio tutto italiano, ma proprio perché in tutta Europa tale auto ha venduto bene. Allora, ha ragione Motor Junkie o le cose sono un po’ diverse dal modo in cui sono state trascritte?

Alfa Romeo Giulia, cosa non è andato? Ecco come stanno davvero le cose

Secondo quanto riportato da Cars US News, l’Alfa Romeo Giulia ha sicuramente dei difetti importanti e non è certamente il mezzo più vicino alla perfezione mai costruito in Italia e nel mondo. Interni poco spaziosi e un prezzo (oltre 70mila euro) troppo alto. Inoltre, è un modello dattao rispetto alla più recente concorrenza automobilistica.

Alfa Romeo Giulia
Alfa Romeo Giulia (mondofuoristrada.it)

Ma, ovviamente, si tratta di tutto tranne che un disastro ingegneristico. E’ un mezzo molto maneggevole, dal motore potente ed è a dir poco un’automobile eccitante. Il poco spazio, infatti, viene tappato alla grande dallo spettacolare motore V6 dell’auto. Arrivando ai dati, la Giulia ha venduto circa ottomila esemplari sul mercato americano. Non una cifra impressionante, ci mancherebbe, ma neanche un disastro su tutta la linea di vendita. Da qui ad essere la peggiore automobile mai prodotta negli ultimi 22 anni, ce ne passa.